in

Ferrari Purosangue: ecco l’ultimo avvistamento su strada

Il debutto ufficiale è previsto per il 2022

Ferrari Purosangue foto spia Instagram

Lo sviluppo del primo SUV del cavallino rampante, il Ferrari Purosangue, sembra proseguire a gonfie vele. Tuttavia, ancora non conosciamo le caratteristiche di questo modello che, almeno secondo le ultime indiscrezioni emerse in rete, dovrebbe prendere il posto della GTC4Lusso. Addetti ai lavori però affermano che il Purosangue andrà a scontrarsi direttamente con i modelli top di gamma offerti da Mercedes, Porsche, Lamborghini e BMW.

Nelle scorse ore, Simone Masetti ha condiviso su Instagram una nuova foto spia del nuovissimo FUV che ci mostra nel dettaglio la tre quarti posteriore. Come previsto, il prototipo è stato completamente camuffato per non svelare alcuna caratteristica estetica ma fortunatamente possiamo apprezzare le linee complessive, in attesa del debutto ufficiale previsto per il 2022.

Ferrari Purosangue foto spia
Ferrari Purosangue, una delle precedenti foto spia emerse in rete

Ferrari Purosangue: una nuova foto spia ci mostra le proporzioni generali del SUV

Il richiamo al Maserati Levante e all’Alfa Romeo Stelvio, i primi SUV di entrambe le case automobilistiche di FCA, è evidente, soprattutto nel taglio delle portiere e nelle proporzioni. Tuttavia, ci sono alcune caratteristiche diverse come l’assetto estremamente ribassato, il paraurti posteriore con due grandi aperture ai lati che contengono i terminali di scarico, il diffusore centrale posteriore e le carreggiate più larghe.

Purtroppo non possiamo vedere il frontale del presunto Ferrari Purosangue ma ci aspettiamo un cofano motore più lungo rispetto a quello presente su Levante e Stelvio. A differenza degli Sport Utility Vehicle che si trovano attualmente sul mercato, il Centro Stile Ferrari, sotto la direzione di Flavio Manzoni, andrà sicuramente controcorrente, portando sul mercato un veicolo molto diverso.

Per quanto concerne le motorizzazioni, gli ultimi rumor hanno rivelato la presenza di un nuovo V6 attualmente in fase di sviluppo, un V8 biturbo e un gruppo propulsore ibrido per la versione PHEV che dovrebbe essere simile (se non identico) a quello utilizzato sulla SF90 Stradale. Non ci resta che attendere i prossimi giorni per vedere se emergeranno ulteriori informazioni sull’attesissimo Ferrari Purosangue.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento