in

Pericolo beffa cashback anche per l’auto

Chi si attende un forte rimborso potrebbe avere solo pochi soldi

cashback_art

Pericolo beffa cashback anche per l’auto. Poche le risorse disponibili per i consumatori. E occhio: le restituzioni medie potrebbero essere molto inferiori ai 150 euro. Almeno per il primo mese. Per tutti, inclusi gli automobilisti che spendono con carta di credito per la macchina (manutenzione, riparazione) o che fanno il pieno.

Pericolo beffa cashback anche per l’auto: perché

Per ottenere i 150 euro fissati come importo massimo per il cashback di Natale, si devono fare 1.500 euro di acquisti con un minimo di transazioni entro il 31 dicembre. Chi ce la fa? Magari con tante riparazioni auto o con tanti pieni di carburante.

Al debutto 2020 dell’operazione, il decreto destina 227,9 milioni ma sentite qui: qualora la predetta risorsa finanziaria non consenta il pagamento integrale del rimborso spettante, questo è proporzionalmente ridotto. Cioè: se troppi chiedono i soldi della torta, a ognuno va una fettina piccola piccola. Si viaggia verso i 3,6 milioni di utenti registrati: non ci sono 150 euro per tutti. Al massimo, meno della metà.

Come cambia il cashback nel 2021 e 2022

Comunque, le cose cambiano nel 2021: a disposizione 1,367 miliardi per il primo semestre e 1,347 miliardi per il secondo settembre. Anche per il primo semestre 2022 ci sarà a disposizione 1,347 miliardi.

Allora, zero problemi? Via alle riparazioni delle auto e ai pieni di benzina e diesel a cuor leggero? Macché: qualora le predette risorse finanziarie non consentano per i suddetti periodi il pagamento integrale dei rimborsi spettanti, gli stessi sono proporzionalmente ridotti. Non se ne esce. Se sei fortunato, 150 euro a te. Se sei sfortunato, assieme a tutti gli altri sfortunati, molto meno di 150 euro. Nessuna furbata, nessuna ingiustizia, è la legge.

Attenzione perché l’esperienza del bonus mobilità è stata pessima: ritardi, disservizi. L’unico bonus funzionante alla grande è l’incentivo auto. Che però è modesto come importo e come dote. I paradossi della vita. E di questo Governo Conte M5S-Pd.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento