in

Mercedes supera Peugeot in Francia negli ibridi plug-in

Mercedes supera Peugeot nel numero delle auto ibride plug-in immatricolate in Francia nel 2020

Peugeot logo
Peugeot logo

Mercedes supera Peugeot. Grazie a un’eccellente performance di novembre con 1.940 nuove immatricolazioni, l’azienda automobilistica tedesca è diventata campione delle vendite di veicoli ibridi plug-in (nei primi undici mesi del 2020) in Francia.

Il produttore di Stoccarda ha aumentato di molto i suoi volumi in un anno, arrivando a poco più di 8.450 nuove immatricolazioni di auto contro gli 8.258 ibridi plug-in di Peugeot, 6.066 unità di Volvo, 5.051 di BMW, 4.613 di Renault, secondo le statistiche diffuse nelle scorse ore dall’associazione delle case automobilistiche che operano nel mercato auto transalpino.

Mercedes supera Peugeot nel numero delle auto ibride plug-in immatricolate in Francia nel 2020

Per modello, tuttavia, la Peugeot 3008 rimane il veicolo ibrido plug-in più popolare in Francia (poco più di 5.600 in undici mesi), appena davanti alla nuova Renault Captur e alla DS7 Crossback (circa 4.000 ciascuna). Il punto di forza di Mercedes è che ha diversi modelli elettrificati a catalogo (berlina compatta Classe A, SUV compatto GLA, monovolume B, berlina e C ed E, SUV di grandi dimensioni GLC e GL). Vedremo se nei prossimi mesi la casa automobilistica del Leone che fa parte del gruppo PSA riuscirà a recuperare il terreno perso nei confronti della casa automobilistica tedesca nel proprio mercato interno.

Ti potrebbe interessare: Peugeot richiama 208, 2008 e Partner in Brasile per rischio di incendio

 

Peugeot
Mercedes doppia Peugeot nel numero delle auto ibride plug-in immatricolate in Francia nel 2020

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia e Stelvio MY 2021, nuova Hypercar Ferrari, fusione FCA-PSA: le migliori news della settimana

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento