in

Dodge punta sui motori V8 mentre altri lanciano veicoli elettrici

Almeno per ora la casa automobilistica di FCA non è interessata agli EV

Dodge Durango SRT Hellcat

Quasi tutte le case automobilistiche hanno messo a punto una strategia ben precisa per portare sul mercato diversi veicoli elettrici. Oltre a Tesla, General Motors ha annunciato recentemente di aver aumentato il suo obiettivo di portare 30 nuovi EV anziché 23 entro i prossimi cinque anni mentre Volkswagen ha annunciato un piano investimenti da 86 miliardi di dollari per sviluppare veicoli elettrici.

Ford sta per preparare il lancio dell’F-150 completamente elettrico mentre Hyundai ha presentato proprio questa settimana la nuova piattaforma EV modulare che sfrutterà nei prossimi anni.

Dodge Durango SRT Hellcat
Dodge Durango gamma 2021

Dodge: la casa automobilistica punta sui suoi motori V8 anziché sull’elettrificazione

Al contrario, Dodge, e più in generale Fiat Chrysler Automobiles (FCA), sembra essere ancora legata ai motori endotermici. Infatti, la casa automobilistica americana, che produce Challenger, Charger e Durango, negli ultimi anni ha svelato soltanto veicoli ad alte prestazioni, raddoppiando la quantità di potenza disponibile.

Ad esempio, il brand ha deciso di rendere più muscoloso un SUV a tre file adatto alle famiglie, portando sul mercato il Dodge Durango SRT Hellcat capace di sviluppare una potenza di 720 CV provenienti dal performante Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri. Questo veicolo sarà disponibile soltanto per il model year 2021.

Dodge Durango SRT Hellcat

Se ciò non bastasse, l’azienda propone anche il Durango SRT che comunque è in grado di produrre 482 CV e di trainare fino a 3946 kg. Sappiamo che il marchio di FCA prevede di aggiornare la sua gamma di veicoli il prossimo anno e lo farà terminando la produzione di Journey e Grand Caravan. Ciò significa che sarà possibile usufruire delle grandi prestazioni offerte dal motore Hellcat su praticamente qualsiasi veicolo offerto da Dodge.

Sia l’SRT che l’Hellcat dispongono di un sistema che consente di disattivare quattro degli otto cilindri del propulsore durante il carico leggero e le condizioni di guida normali. Inoltre, i designer affermano che lo splitter anteriore e lo spoiler posteriore creano 63 kg di carico aerodinamico alle alte velocità. Si tratta di un miglioramento del 25/30% dell’aerodinamica che può anche aiutare a risparmiare carburante.

Dodge Durango SRT Hellcat

Tim Kuniskis, capo di Dodge, è entusiasta della rivoluzione dei veicoli elettrici in corso ma rimane fedele al lato non EV del marchio.

Ci sono alcune auto elettriche davvero prestanti sul mercato ma alcune di loro costano parecchio. Una volta che l’elettrificazione diventerà mainstream e una volta che si avranno più veicoli mild-hybrid, plug-in hybrid e full electric, il costo dei motori elettrici diminuirà. È allora che gli hot rodder sfrutteranno l’elettrificazione e sarà proprio come quando le persone passano all’iniezione di carburante da un carburatore“, ha dichiarato il responsabile.

I veicoli elettrici rappresentano sicuramente il futuro ma, almeno negli Stati Uniti, Dodge sa che i suoi clienti amano ancora l’odore del carburante e soprattutto il sound che fuoriesce dai terminali di scarico.

Dodge Durango SRT Hellcat

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento