in

La nuova generazione di DS 4 rappresenterà un punto di svolta per il marchio francese

La nuova generazione di DS 4 rappresenterà un punto di svolta per il marchio francese per la sua tecnologia

DS 4
DS 4

La nuova generazione di DS 4 rappresenterà un punto di svolta per il marchio francese. L’abbiamo visto nelle foto spia dallo scorso inverno e lo vedremo ancora nei prossimi mesi. Questo del resto è un modello molto importante con cui intende attaccare i tedeschi che dominano il mercato delle compatte Premium, quando debutterà a febbraio.

La nuova DS 4 sarà più lussuosa, elegante e con un tocco sportivo. Qualità che si combinano con attrezzature superiori e tecnologia avanzata in tutti i campi. Dalla piattaforma, la terza versione della piattaforma EMP2 consentirà di ridurre notevolmente peso e rumore, liberando e aumentando lo spazio.

Sappiamo che la nuova DS 4 scommetterà seriamente sulla mobilità sostenibile, con una versione ibrida plug-in che il marchio ha appena confermato con la DS 4 E-TENSE. con una potenza massima di 225 CV da un sistema noto in altri modelli del gruppo PSA, grazie a un motore 2.0 litri quattro cilindri da 180 CV e un motore elettrico da 110 CV integrato nel cambio automatico a 8 rapporti. Una batteria sotto il bagagliaio offrirà un’autonomia massima di 50 chilometri .

 
Per quanto riguarda il comfort interno, sulla nuova DS 4 debutterà l’inedito climatizzatore automatico “DS AIR”, con aeratori alla giusta altezza e con alette nascoste che dirigono il flusso d’aria verso l’alto o verso il basso, mentre nella sezione connettività segnaliamo tre sistemi all’avanguardia che si aggiornano in modalità wireless.

Uno è il “DS EXTENDED HEAD UP DISPLAY”. Il marchio francese proporrà l’head-up display più avanzato della categoria, trasformando il parabrezza in uno schermo da 21 pollici. Il sistema di realtà aumentata proietta le informazioni a una distanza di 4 metri sull’asfalto, offrendo informazioni su velocità, aiuti alla guida, navigazione, avvisi di riconoscimento notturno per pedoni e ciclisti, chiamate in arrivo o musica che suona.

La seconda novità è il “DS IRIS SYSTEM”, una nuova interfaccia del sistema di infotainment completamente personalizzabile, che carica il profilo di ogni guidatore non appena si accede al modello. I francesi si sono spinti ben oltre lanciando un nuovo controllo gestuale, il primo dell’intero gruppo francese. Battezzato come “DS SMART TOUCH”, è costituito da sensori sul cruscotto che riconoscono i movimenti di una mano, capaci di identificare i gesti di zoomata in avanti o indietro o di scrittura a mano.

La nuova DS 4 disporrà anche di funzioni di guida semi-autonome di livello 2 con la nuova generazione del sistema “DS DRIVE ASSIST 2.0”. Il marchio di PSA sottolinea che il funzionamento dell’assistente di manutenzione corsia è stato migliorato per aggiungere nuove funzioni: sorpasso semiautomatico, regolazione della velocità in curva e raccomandazione anticipata della velocità dei segnali stradali.

Ti potrebbe interessare: DS lancerà un SUV compatto prodotto a Sochaux alla fine del 2021

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento