in

Dodge Challenger SRT Super Stock inizia ad arrivare nelle concessionarie

Ecco l’auto con il motore sovralimentato di produzione più potente al mondo

Dodge Challenger SRT Super Stock concessionarie

La Dodge Challenger SRT Super Stock è attualmente la muscle car più veloce e potente presente sul mercato. A differenza della SRT Demon, che è stata prodotta soltanto per un anno, la nuova Challenger SRT Super Stock sarà proposta senza problemi, quindi sarà acquistabile da tutti coloro che potranno permettersela.

La nuova vettura della casa automobilistica americana porta con sé la maggior parte delle chicche viste sulla Demon (tranne che Transbrake e la modalità High-octane) e crea un pacchetto per coloro che non hanno avuto l’opportunità di comperare la precedente muscle car.

Dodge Challenger SRT Super Stock concessionarie
Dodge Challenger SRT Super Stock motore

Dodge Challenger SRT Super Stock: i primi esemplari della prestante muscle car iniziano ad arrivare nelle concessionarie

Quando Dodge ha presentato la Super Stock a luglio, molte persone erano entusiaste del suo arrivo. Secondo i dati ufficiali forniti dal brand di FCA, la vettura è in grado di scattare da 0 a 96 km/h in 3,25 secondi e riesce a completare il quarto di miglio in 10,5 secondi.

Nelle scorse ore, Mopar Insiders ha comunicato che i primi esemplari della vettura stanno arrivando presso le concessionarie statunitensi. Sotto il cofano della Super Stock troviamo il motore Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri capace di sviluppare una potenza di 818 CV e 958 nm di coppia massima.

Dodge Challenger SRT Super Stock concessionarie

Oltre alle informazioni sulle prestazioni fornite poco fa, la muscle car riesce a raggiungere una velocità massima di 270 km/h (limitata degli pneumatici). Per quanto riguarda il prezzo, si parte da 79.595 dollari (66.851 euro). Parliamo di un prezzo superiore ai 76.595 dollari (64.332 euro) richiesti per la Challenger SRT Hellcat Redeye Widebody e ai 58.995 dollari (49.549 euro) per la Challenger SRT Hellcat Widebody.

Rispetto alla Redeye Widebody, la Challenger SRT Super Stock aggiunge cerchi in alluminio da 18″, pneumatici drag radial P315/40R18 120W, assale posteriore con rapporto 3.09 (opzionale sulla Redeye), regolazione delle sospensioni, 11 CV di potenza in più e impianto frenante Brembo su tutte e quattro le ruote con ABS.

Rispetto alla SRT Demon, invece, la Super Stock non dispone di alcune caratteristiche quali Transbrake, Drag Mode, modalità High-Octane, cofano motore Air Grabber, badge Demon, Demon Crate e altro ancora. Oltre ad avere il motore sovralimentato di produzione più potente sulla piazza, la Dodge Challenger SRT Super Stock è anche l’auto di produzione più potente sotto il mezzo milione di dollari. L’esemplare presente in foto è disponibile presso una concessionaria della Florida.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI