in

DS 9: ecco i prezzi e gli allestimenti disponibili per l’ammiraglia

DS ha fornito i dettagli sulla gamma della nuova DS 9, resi i noti anche i prezzi: si parte da 55.200 euro per la Performance Line+

DS 9 E-Tense MIMO 2020

L’ammiraglia di DS ha ora il suo listino. La bella DS 9 è infatti la vettura di punta del brand premium di casa Citroen, sebbene sia fortemente imparentata con la Peugeot 508. La DS 9 è una berlina di lusso di grandi dimensioni, visto che misura 493 centimetri di lunghezza, già svelata lo scorso febbraio. Ora però è stata presentata ufficialmente la gamma e i prezzi sebbene il motore a diposizione sia una singola unità ibrida già a disposizione su altre vetture del Gruppo PSA.

DS 9 E-Tense personalizzazioni

L’unità ibrida proposta anche sulla DS 9 è realizzata sfruttando il 1.6 turbo a benzina da 180 cavalli di potenza abbinato ad un propulsore elettrico capace di erogare 110 cavalli per una potenza complessiva di 225 cavalli. Il propulsore ibrido della DS 9 viene abbinato ad un cambio a 8 rapporti automatico. Nella sola modalità elettrica può percorrere circa 50 chilometri ad emissioni zero mentre con la soluzione ibrida, DS dichiara percorrenze pari a 71,4 chilometri con un litro di carburante.

Due gli allestimenti, molto ricchi

Se il motore a disposizione è unico, gli allestimenti proposti dal costruttore sono due. Si comincia dal Performance Line+ con prezzi che partono da 55.200 euro mentre il Rivoli+ costa 58.200 euro. L’allestimento più economico, Performance Line+, prevede un’impostazione generale più dinamica con cerchi da 19 pollici, sedili rivesti in Alcantara con regolazioni elettriche, climatizzatore bizona, cruscotto digitale con schermo da 12 pollici e sistema multimediale gestito da uno schermo touch di pari misura. Sempre di serie la frenata automatica di emergenza, il sistema che avvisa sul cambio di corsia e il monitoraggio dell’angolo cieco oltre al DS Active Scan Suspension (sfrutta la telecamera frontale per l’analisi della superficie stradale in modo da variare l’efficacia delle sospensioni).

DS 9 E-Tense personalizzazioni

In optional il tetto elettrico, 1.200 euro, il DS Night Vision, 1.950 euro, e l’assistente di parcheggio, 800 euro. Sulla Rivoli+, che costa 3mila euro in più e possiede un’impostazione più elegante, si hanno in più i sedili in pelle, il climatizzatore automatico gestito anche dai passeggeri seduti sul divano posteriore e le funzioni per massaggio e ventilazione della coppia di sedili anteriori (si può avere anche al posteriore col pacchetto DS Lounge per 1.750 euro). Inoltre viene previsto l’utilizzo della pelle anche sul cruscotto, sui pannelli porta e sulla consolle centrale.

Sempre sulla Rivoli+ si trovano di serie il Surround View per la visuale a 360 gradi all’esterno della DS 9 e il Drive Assist che sfrutta la guida assistita di Livello 2. Anche in questo caso il tetto apribile e il DS Night Vision sono a pagamento, sebbene il sistema Night Vision costi 1.500 euro sulla Rivoli+.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento