in

Le nuove Peugeot, Citroën e DS nel 2021

Il 2021 dovrebbe portare tante novità nel gruppo PSA per i marchi Peugeot, DS e Citroen

Peugeot 308

Dopo un 2019 ricco per i costruttori francesi, scandito in particolare dal lancio della 208 e del 2008 alla Peugeot o della Clio e Captur alla Renault, il 2020 non è stata una grande annata per le case francesi. La pandemia di Covid-19 non ha aiutato di certo. In questa crisi, solo la nuova C4 è arrivata sul mercato. Ma il 2021 dovrebbe segnare la fine della carestia. Nel prossimo anno sono attesi alcuni interessanti modelli per il gruppo PSA con tante novità per Peugeot, DS e Citroen.

Partendo da DS Automobiles, la cui gamma è tuttavia molto limitata, arriverà una novità molto importante. Innanzitutto ci sarà il lancio commerciale del DS 9.  La DS 7 Crossback, il primo veicolo 100% “DS”, lanciato nel 2017, avrà diritto al suo primo restyling di metà carriera. È previsto per la fine dell’anno e dovrebbe essere abbastanza visibile fisicamente. Potremmo anche contare su un piccolo aggiornamento del suo fratellino DS 3 , ma più in termini di equipaggiamento che di estetica.

La vera novità in casa DS sarà senza dubbio il lancio del futuro DS 4. Passata già più volte sotto gli occhi di fotografi spia, la compatta DS è attesa per febbraio ma commercializzata a settembre. Costruita sulla piattaforma EMP2, farà spazio all’ibrido ricaricabile . Ma per lei, niente elettricità nel programma. Bisognerà inoltre contare sull’arrivo di una versione “Crossback”, cognome già visto sul precedente DS 4 .

Per quanto riguarda Citroen la nuova C4 sarà consegnata ai suoi primi clienti all’inizio dell’anno. Questo lancio commerciale sarà relativamente importante per la casa di Chevron, che dovrà riposizionarsi in un segmento che ha lasciato per quasi 3 anni.

Novità importanti anche per la C3 Aircross. Lanciato nell’estate del 2017, il piccolo SUV beneficerà del suo primo restyling. Non ci si aspettano grandi sorprese, tuttavia, come ha dimostrato il restyling della C3 quest’anno. L’Aircross dovrebbe assumere la stessa facies con una griglia ridisegnata e nuove funzionalità multimediali .

Per chi vuole qualcosa di nuovo in Citroën, probabilmente dovrà aspettare la fine del 2021. La fine dell’anno potrebbe infatti vedere il debutto della futura C5. Alcuni prototipi della grande neo-berlina sono stati già avvistati.

L’inizio del 2021 sarà segnato, in casa Peugeot, dal lancio commerciale di modelli attesissimi. Da un lato parliamo delle stelle 3008 e 5008 e dall’altro dell’ibrido plug-in sportivo 508 PSE e dei suoi 360 CV. I due SUV, presentati questo autunno ma sconvolti dalla riconfigurazione, sono piuttosto attesi all’inizio di gennaio, quando la berlina inizierà la sua carriera commerciale ad aprile . Guarda anche cosa potrebbe dare il lancio di una 3008 rivista da Peugeot Sport Enginereed .

Quello che ci aspettiamo davvero alla Peugeot il prossimo anno è la futura 308. Regina delle compatte in Francia, l’auto dovrebbe avere un volto piuttosto diverso – come hanno già assicurato le tante immagini spia -, mentre le sue basi riorganizzate le consentiranno di ospitare anche l’ibrido ricaricabile, lasciando l’elettrico alla sua sorellina 208 . La prima mondiale della terza generazione è prevista per marzo.

Ti potrebbe interessare: Richiamate 31.000 auto Peugeot e Citroen per un problema ai freni

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento