in

I cartelli dei pneumatici invernali: occhio alle differenze

Ci sono due tipi di segnali. Per chi si confonde, sono guai

cartello gomme invernali

I cartelli dei pneumatici invernali: occhio alle differenze. Guardate i due cartelli nella foto. Il primo, quello della gomma catenata, impone di guidare con pneumatici invernali o catene da neve montate. Il secondo impone di guidare con pneumatici invernali o catene da neve a bordo: o l’uno o l’altro. Una differenza enorme, da tenere presente se si va in montagna, ma anche se si guida in diverse Province. Infatti, fuori città, la multa è di 87 euro, in base all’articolo 6 del Codice della Strada. Ma attenzione: se chi guida non rispetta quelle regole, in caso di sinistro con morti o con feriti gravi, sono elevate le probabilità che scatti il reato di omicidio e lesioni stradali. Insomma, i guai sono ben altro della solita multina.

I cartelli dei pneumatici invernali: come tutelarsi

Va ricordato anzitutto che ogni Provincia è libera di installare i cartelli che vuole. Quindi, Provincia che vai, obbligo che trovi. Qualcuna può mettere il primo segnale; altre il secondo, nel periodo indicato. Ossia dal 15 novembre 2020 al 15 aprile 2021. Anche se, causa Covid, Assogomma ha chiesto al Governo di posticipare quella data: dal 15 novembre al 15 dicembre.

Con questo secondo lockdown, col più recente Dpcm, gli automobilisti possono andare dal gommista e acquistare gli pneumatici. In quanto tali prodotti rientrano nelle vendite al dettaglio ammesse nell’allegato 23: ammessi. essendo il montaggio e smontaggio degli pneumatici una attività artigianale assimilabile quelle produttive, non è soggetta a restrizione.

Dopo il 15 novembre, multe senza catene

Ricapitolando, se esce per andare dal gommista, sei in regola: niente multa di 533 euro. Se il gommista fa il suo lavoro, nessuna multa a lui. Si tratta di uno stato di necessità per adempiere a specifici obblighi di legge, che non possono essere derogati. In ogni caso, dopo il 15 novembre l’automobilista dovrà attenersi alle restrizioni previste dalle ordinanze e quindi disporre di catene a bordo nel tragitto per arrivare presso il rivenditore specialista: senza catene, multa di 87 euro.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI