in

Citroen C4: torna la versione coupe?

X-Tomi Design ha provato ad immaginare come sarebbe una futura Citroen C4 Coupe

Citroen C4 Coupe
Citroen C4 Coupe

La Citroen C4 di prima generazione (codice progetto B5), commercializzata dal 2004 al 2010, è stata offerta come berlina a 5 porte ma anche, sotto forma di coupé, con un profilo più sportivo. Una silhouette che non è più presente nella gamma attuale dell’auto del costruttore francese che fa parte del gruppo PSA. Inoltre, in generale, i coupé francesi sono una specie in estinzione. Infatti altri celebri modelli hanno detto stop a questo tipo di auto.

Ecco come potrebbe essere una nuova Citroen C4 Coupe

Nonostante ciò, il designer ungherese X-Tomi Design ha deciso di ipotizzare come potrebbe essere una versione coupè di questo modello di Citroen. Basato sulla nuova Citroen C4, che arriverà nelle concessionarie alla fine del 2020, il designer ha immaginato una C4 coupè. 

La Citroen C4 Coupé immaginata da X-Tomi Design conserva tutta la raffinatezza di un SUV nella parte inferiore. Questa è precisamente identica alla vettura che noi tutti conosciamo. Si distingue invece, nella parte superiore, a causa della presenza di un ampio lunotto posteriore e fianchi caratterizzati da una linea ascendente che porta dinamismo, come avviene ad esempio nella nuova Nissan Juke. Vedremo dunque se questo render ispirerà i designer di Citroen e se un simile modello tornerà nella gamma della celebre vettura con l’arrivo della sua nuova generazione.

Ti potrebbe interessare: Citroën Grand C4 SpaceTourer: svelata la nuova gamma italiana

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento