in

Citroën Grand C4 SpaceTourer: svelata la nuova gamma italiana

Quattro allestimenti disponibili e tre motori benzina e diesel fra cui scegliere

Citroën Grand C4 SpaceTourer

Citroën continua a scommettere sul mercato italiano e nelle scorse ore ha annunciato la nuova gamma della Citroën Grand C4 SpaceTourer.

La serie è costituita da quattro allestimenti chiamati Live, Feel, Shine e Shine Pack, con quest’ultimo che si pone al vertice con diversi equipaggiamenti molto interessanti. Oltre a questo, la casa automobilistica francese ha aggiornato la gamma delle motorizzazioni adeguandoli alla normativa Euro 6d.

Citroën Grand C4 SpaceTourer
Citroën Grand C4 SpaceTourer, posti a sedere per sette persone

Citroën Grand C4 SpaceTourer: si parte da 27.600 euro per la versione con motore benzina

Di serie, la versione Live della Grand C4 SpaceTourer propone cerchi in lega Notos da 16″, sette posti a sedere, seconda fila di sedili regolabili longitudinalmente tramite la funzione Easy Access, terza fila di sedili a scomparsa, sistema di infotainment Citroën Connect Nav DAB e calotte degli specchietti retrovisori esterni in Shiny Black.

Gli allestimenti top di gamma Shine e Shine Pack aggiungono cerchi lega Shamal diamantati da 17″ e interni in Tep Black e tessuto Finn. Arrivando alla gamma di motori, la Citroën Grand C4 SpaceTourer è disponibile sia in versione benzina che diesel.

Citroën Grand C4 SpaceTourer

Nel primo caso, troviamo sotto il cofano il propulsore PureTech 1.2 a benzina che sviluppa una potenza di 130 CV mentre nel secondo il diesel BlueHDi da 1.5 litri che produce la stessa potenza. Inoltre, entrambi i powertrain sono abbinati a un cambio automatico a 8 rapporti.

Per chi è alla ricerca di maggior potenza può optare per il BlueHDi da 2 litri sempre a gasolio che eroga 160 CV. Arrivando ai prezzi, la Citroën Grand C4 SpaceTourer parte da 27.600 euro per la versione benzina e da 29.100 euro per quella diesel.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento