in

L’Area C Milano non si paga

Per il Covid, decisione del sindaco Sala. Come già accaduto in passato

area c

L’Area C Milano non si paga. Prima, all’inizio della pandemia, il sindaco Sala non ne ha voluto sapere. Poi ha spento l’Area C. Quindi l’ha riaccesa: errore, visto che i contagi coi mezzi pubblici sono schizzati alle stelle. Adesso, seppure in grave ritardo, l’Area C viene spenta. E sulle strisce blu e gialle non si paga la sosta.

L’Area C Milano non si paga: meglio tardi che mai

Con riferimento al Decreto del presidente del Consiglio firmato il 3 novembre contenente le nuove misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, il Comune di Milano sospende a partire da giovedì 5 novembre la disciplina della Zona a Traffico Limitato Cerchia dei Bastioni «Area C». Sempre a partire da giovedì è sospesa la disciplina della sosta, quindi sarà possibile sostare sulle strisce gialle e blu senza il pagamento della tariffa su tutto il territorio del Comune di Milano.

Ovviamente, è un errore dell’amministrazione Sala puntare sui mezzi pubblici intasati anziché sull’auto. Che è un guscio protettivo straordinario anti coronavirus.

Ricorso contro le multe di Area B e Area C

Il fatto è che adesso c’è confusione per Area B e Area C che sono state spente, riattivate, riaccese. Qualcuno potrebbe aver fatto confusione e beccarsi una multa di 100 euro a ingresso non autorizzato. Area C è un’area del centro storico di Milano con restrizioni di accesso per alcune tipologie di veicoli. Coincide con la Zona a traffico limitato (ZTL) Cerchia dei Bastioni ed è delimitata da 43 varchi con telecamere, di cui 7 a uso esclusivo del trasporto pubblico. L’Area B era già stata sospesa il 23 ottobre 2020.

In questo caso, si può tentare di fare ricorso al Giudice di Pace puntando sulla buona fede: si voleva essere in regola ma, in questa babele di norme, alla fine non si è capito più nulla. Oppure se sono state prese diverse multe di 100 euro, puntare a far annullare quasi tutte le sanzioni tranne la prima.

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento