in

PSA Vigo sempre più importante nelle strategie del gruppo francese

Lo stabilimento PSA di Vigo a Balaídos è un tassello fondamentale nella strategia di elettrificazione della società transalpina

PSA Vigo
PSA Vigo

Lo stabilimento PSA di Vigo a Balaídos non è solo il più importante del gruppo automobilistico francese nella penisola, ma è anche un tassello fondamentale nella sua strategia di elettrificazione. Lo stabilimento di Vigo, è la fabbrica in cui dalla fine del 2019 il SUV Peugeot 2008 è stato prodotto con motori termici ed elettrici al cento per cento, un modello che rappresenta quasi il 40% dei veicoli prodotti a Balaídos. Di tutta la produzione 2008, dopo solo un anno il 15% dei modelli ha motori elettrici.

Lo stabilimento PSA di Vigo a Balaídos è un tassello fondamentale nella strategia di elettrificazione del gruppo francese

Lo ha sottolineato il direttore della comunicazione di PSA in Spagna, José Antonio León Capitán, in un evento tenutosi ieri a Nigrán, in cui l’azienda ha presentato il decalogo della strategia di elettromobilità del gruppo francese. León Capitán ha evidenziato il ruolo importante degli stabilimenti PSA nello sviluppo dell’elettrificazione dei diversi marchi del gruppo, evidenziando lo stabilimento di Balaídos come “l’unico al mondo con due piattaforme di elettrificazione”.

Il Gruppo PSA si impegna a continuare a lavorare sulla riduzione delle emissioni di CO2, essendo un asse fondamentale nella sua strategia, avendo attualmente 15 modelli 100% elettrici o ibridi plug-in dei suoi quattro marchi: Peugeot, Citröen, DS e Opel.

A partire dal prossimo anno, la produzione aumenterà con 22 modelli, 12 dei quali 100% elettrici, e un chiaro obiettivo per il 2025: “Vogliamo che i clienti abbiano la possibilità di scegliere se desiderano motori diesel e benzina efficienti o motori elettrici, nel 2025 il cento per cento dei modelli avrà questa opzione ”, ha affermato José Antonio León. In effetti, PSA è l’unico gruppo che attualmente produce tre autovetture 100% elettriche nei suoi stabilimenti spagnoli.

In questo senso, Vigo inizierà a guidare questa strategia immediatamente, a partire dal prossimo anno. Il SUV Peugeot 2008 sarà accompagnato da motori elettrici al cento per cento nel segmento K9, il riferimento con cui si identificano i furgoni: Citröen Berlingo, Peugeot Partner e Opel Combo.

Nel frattempo, Madrid e Saragozza avranno ciascuna un modello elettrificato nel 2021.
In tutti questi modelli, il ruolo svolto dalle batterie al litio è cruciale, che rappresentano quasi il 40% del valore finale del veicolo, con un’officina nello stabilimento di Vigo. di assemblaggio che alimenta il resto degli stabilimenti del gruppo e che sin dal suo avvio, ha indicato León Capitán, “ha prodotto le batterie per oltre 20.000 veicoli, per questo lo stabilimento PSA di Vigo è fondamentale in questa strategia”.

Presto anche gli stabilimenti di Saragozza e Madrid avranno officine per batterie e PSA chiede incentivi alle amministrazioni per promuovere il veicolo elettrico e maggiori investimenti per l’installazione di punti di ricarica, pronti a diventare il gruppo leader nell’elettromobilità.

Ti potrebbe interessare: PSA: il Vigo Battery Workshop raggiunge le 300 unità al giorno

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento