in

Incentivi auto: fino a 12.000 euro a disposizione in Piemonte

È possibile acquistare la nuova Fiat 500 Elettrica pagandola solo 3900 euro

Nuova Fiat 500 Elettrica porta in più render

A partire dalle 09:00 di oggi, mercoledì 28 ottobre 2020, la regione Piemonte darà il via agli incentivi sulla rottamazione destinati alle auto nuove e con la possibilità di sfruttare un bonus fino a 12.000 euro. Per poter accedere agli incentivi basta avere la residenza in Piemonte, lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), la carta d’identità elettronica o il certificato digitale e compilare il modulo disponibile a questo link.

La regione ha messo a disposizione 1,1 milioni di euro destinati al rinnovo del parco circolante auto privato. Come potete ben immaginare, la somma non basterà per tutti, quindi soltanto i più veloci a presentare la domanda saranno in grado di ottenere i soldi per l’acquisto di una nuova vettura.

500 Gamma
Incentivi auto, pochissime persone avranno la possibilità di accedere al bonus

Incentivi auto: la regione Piemonte mette a disposizione solo 1,1 milioni di euro

Gli acquirenti di auto elettriche più fortunati potranno sfruttare i 12.000 euro proposti dal Piemonte e i 10.000 euro dallo Stato per usufruire di uno sconto massimo di 22.000 euro. Le vetture che possono godere dell’incentivo devono produrre emissioni di CO2 comprese fra 0 e 130 g/km e sono elettriche, ibride (benzina o diesel, ibride plug-in e full hybrid), metano, GPL, metano liquido e benzina almeno Euro 6d-Temp.

Ciò significa che sono state esclusi soltanto i modelli con motore diesel, anche quelli che soddisfano gli standard Euro 6d di ultima generazione. Gli incentivi offerti dalla regione Piemonte escludano anche le auto a km zero e quelle a noleggio a breve o lungo termine. Il veicolo acquistato dovrà essere nuovo, omologato dal costruttore e immatricolato per la prima e unica volta in Italia.

La vecchia auto da rottamare deve essere sempre una M1 per il trasporto di persone e con omologazione fino a Euro 3 a benzina, GPL e metano oppure fino a Euro 5 a gasolio. Ogni persona può presentare fino a due domande per due nuove auto da acquistare e due da rottamare. Inoltre, le vetture nuove devono “rimanere di proprietà del soggetto beneficiario per almeno tre anni dalla data di concessione del contributo“.

Fiat 500 3+1

Si parte da 2500 euro fino a 10.000 euro

Gli incentivi proposti dalla regione Piemonte prevedono uno sconto minimo del 12% sul prezzo di listino del modello base e uno sconto di almeno 2000 euro (IVA inclusa) sulle auto elettriche.

Si parte da 2500 euro per le auto a benzina, mild-hybrid, full hybrid, GPL e metano con emissioni di CO2 superiori a 95 g/km e inferiori o uguali a 130 g/km e di NOx uguali o inferiori a 0,126 g/km fino ad arrivare a 10.000 euro per le vetture elettriche e a idrogeno con emissioni di CO2 e di NOx pari a zero.

Ad esempio, è possibile acquistare la nuova Fiat 500 Elettrica, la cui versione base ha un prezzo di listino di 26.150 euro, pagandola soltanto 3900 euro grazie ai 10.250 euro di incentivi statali sulla rottamazione e ai 12.000 euro offerti dal Piemonte. Se non si ha disposizione il libretto di circolazione, è possibile richiedere il Certificato di Conformità direttamente in concessionaria.

Nuova Fiat 500 Elettrica porta in più render

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento