in

FCA Argentina ha annunciato un richiamo per la Jeep Wrangler JL

FCA Argentina ha annunciato un nuovo richiamo, in questo caso per la Jeep Wrangler JL, che riguarda esclusivamente unità della nuova generazione

Jeep Wrangler Unlimited Sahara Altitude 2021

FCA Argentina ha annunciato un nuovo richiamo, in questo caso per la Jeep Wrangler JL, che riguarda esclusivamente unità della nuova generazione del fuoristrada prodotte negli Stati Uniti.  Questo in modo che possa essere effettuata un’ispezione gratuita, presso un concessionario della rete ufficiale, del cablaggio del bloccasterzo elettronico (ESL). Se applicabile, i cavi danneggiati verranno riparati e verrà installata una clip distanziatrice per fissarli.

Secondo il comunicato ufficiale, il marchio ha rilevato la possibilità che il cablaggio del bloccasterzo elettronico (ESL) dei veicoli coinvolti entrasse in contatto con l’albero del piantone dello sterzo durante la rotazione. Questa condizione potrebbe causare abrasione ai cavi e danneggiarli dopo un po’. Il danneggiamento di alcuni cavi può comportare la perdita di potenza di guida e / o l’assistenza allo sterzo. Una perdita di potenza del motore e / o del servosterzo potrebbe aumentare la possibilità di una potenziale collisione senza preavviso.

Il richiamo coinvolge un totale di 46 unità, le ultime 8 cifre del numero di telaio / telaio che vanno da LW130108 a LW185677. La campagna inizierà dal 26 ottobre e per svolgere le suddette mansioni, l’orario di lavoro è di circa 30 minuti, a seconda del flusso di assistenza in concessionaria. Dato l’attuale contesto di isolamento, gli utenti che devono recarsi al richiamo devono farlo con il permesso di circolazione obbligatorio.

Ti potrebbe interessare: Jeep Willys Pickup: questo esemplare modificato ha telaio e motore di una Wrangler

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento