in

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio nominato SUV dell’anno

Il nuovo riconoscimento arriva da AUTO ZEITUNG

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Nuovo riconoscimento per l’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio. La versione top di gamma del SUV di segmento D della casa italiana, infatti, ha vinto il contest della rivista AUTO ZEITUNG ed è stato nominato nuovamente “SUV dell’anno”, confermando l’enorme apprezzamento per il progetto che aveva già ottenuto questo riconoscimento due anni fa. Il SUV della casa italiana ha superato undici competitor tra cui alcuni dei principali SUV di brand tedeschi, italiani e inglesi.

Si tratta di un nuovo ed importante riconoscimento per l’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio e, più in generale, per lo Stelvio che, sin dal suo debutto commerciale, ha riscosso un grande consenso sia tra gli appassionati che tra la critica specializzata di settore. Nel corso degli anni, il SUV di Alfa Romeo ha ottenuto svariati riconoscimenti che hanno confermato l’enorme qualità del progetto.

I riconoscimenti ottenuti dall’Alfa Romeo Stelvio non si sono tradotti in risultati commerciali di altissimo livello. Il SUV, in ogni caso, è diventato praticamente subito il modello più venduto del marchio italiano e, grazie al Model Year 2020 arrivato quest’anno e al restyling in arrivo nel 2021, potrà vivere una seconda parte di carriera con soddisfazioni commerciali nei suoi principali mercati di commercializzazione.

Di certo, Alfa Romeo continuerà ad investire nei SUV. In programma, ricordiamo, c’è il lancio dellAlfa Romeo Tonale, atteso per il 2021, e dell’inedito B-SUV (che potrebbe chiamarsi Alfa Romeo Milano), in programma per il 2022. Il progetto del “fratello maggiore” dello Stelvio di segmento E è, invece, stato cancellato e, per il momento, non rientra nei piani della casa italiana. Ricordiamo, in ogni caso, che lo Stelvio sarà il solo modello della gamma SUV a poter contare su di una variante Quadrifoglio.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio: primo riconoscimento per il MY 2020

Lo scorso mese di maggio, Alfa Romeo ha svelato le nuove Giulia e Stelvio Quadrifoglio MY 2020. Il nuovo riconoscimento arrivato oggi rappresenta uno dei primi premi della versione MY 2020 dello Stelvio Quadrifoglio che ha rinnovato il progetto del SUV sportivo con diverse novità e garantendo quel necessario upgrade in termini di tecnologia e sicurezza rispetto alla versione dell’anno precedente.

Sotto al cofano, lo Stelvio Quadrifoglio MY 2020 continua a presentare il motore 2.9 V6 biturbo in grado di garantire una potenza massima di 510 CV ed una coppia massima a 2500 giri di 600 Nm. Il motore è abbinato al cambio automatico ad 8 rapporti, con una calibratura specifica per massimizzare le performance, ed alla trazione integrale Q4. Tra le novità tecniche c’è il nuovo nuovo sistema di scarico Akrapovič, realizzato in titanio, con codini in carbonio.

Le principali novità sono però all’interno con la nuova console centrale, diversi nuovi elementi di design e optional per personalizzare ancora di più l’abitacolo in base alle proprie esigenze. C’è anche il nuovo sistema di infotainment dotato di display touchscreen da 8.8 pollici che include, in esclusiva per la versione Quadrifoglio, le Performance Pages, una sezione in cui l’utente può consultare tutte le informazioni sullo stato del veicolo e sulle prestazioni.

Da notare che anche lo Stelvio Quadrifoglio MY 2020 può ora contare sugli ADAS per la guida autonoma di livello 2. Tra le novità ci sono il Lane Keeping Assist, Active Blind Spot Assist, Traffic Sign Recognition e Intelligent Speed Control, Traffic Jam Assist e Highway Assist Active Cruise Control e Driver Attention Assist. Novità anche per le livree con le nuove versioni Rosso 6C Villa d’Este, Ocra GT Junior e Verde Montreal.

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento