in

Noleggio a lungo termine a settembre 2020: +3,7%

Vendite di poco su per un settore chiave per l’automotive italiana. E per l’economia

noleggio_auto_lungo_termine

Non sono molto confortanti i numeri di Dataforce Italia: noleggio a lungo termine a settembre 2020, +3,7%. Ma il mese ha riportato un provvisorio sereno al mercato dell’automobile, grazie agli incentivi: le auto nuove immatricolate sono state 155.995, 13.517 in più del settembre precedente, con un incremento del 9,49%. Positivo anche il mercato dei veicoli commerciali leggeri: 14.968 nuove targhe (sono 1.680 in più, pari a un incremento del 12,64%). Pertanto, quel minimo rialzo negli acquisti delle società è davvero piccolo.

Noleggio a lungo termine a settembre 2020: ecco il totale

Nel cumulato annuo Passenger Cars, il lungo termine ha perfezionato 148.064 contratti, con una flessione del 30,4% (mancano all’appello quasi 65.000 veicoli). E le previsioni di Dataforce? Si prevede una chiusura anno a 1.350.000 auto, circa 570.000 in meno rispetto all’anno precedente. A fine dicembre, si dovrebbero raggiungere 210.000 automobili di noleggio a lungo termine (market share del 15,6%) e 95.000 unità al noleggio a breve termine (con una share del 7%). Il calo più significativo di immatricolazioni sarà ovviamente per i rent-a-car (-46,8%).

Aggiungiamo la seccatura del bollo auto del noleggio lungo, e la frittata è fatta.

Auto in affitto: i numeri di Leasys (FCA)

Gli operatori captive sono andati molto bene (+17,07%, con 8.532 vetture immatricolate), i Top Player generalisti, invece, sono rimasti un po’ sotto il livello del settembre 2019 (-2,48%), riuscendo a effettuare 11.681 consegne.

Leasys continua a mantenere il vertice della graduatoria Passenger Cars dei noleggiatori perché la società captive controllata da FCA Bank ha consegnato da gennaio a settembre 31.517 vetture. Nei primi 9 mesi del 2019 erano state 52.209 (-39,6%). La quota di mercato di Leasys è del 21,3%.

Al secondo posto rimane Arval, ormai sempre più vicina a Leasys. Nel periodo ha immatricolato 29.881 vetture (8.815 in meno, il calo è del 22,8%). La sua market share sale invece di 2 punti, attestandosi al 20,2%. La terza posizione in classifica rappresenta una novità: per la prima volta è Volkswagen Leasing a conquistare il gradino più basso del podio, strappandolo ad ALD Automotive. La captive di noleggio tedesca ha immatricolato da gennaio a settembre 19.467 vetture.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento