in

Debutta ad ottobre la Dacia Spring, l’attesissima auto elettrica low cost

Ad ottobre farà il suo debutto ufficiale il SUV compatto elettrico Dacia Spring

Dacia Spring
Dacia Spring

La prima auto elettrica Dacia è proprio dietro l’angolo. Il produttore rumeno è pronto a fare il salto di qualità e scommettere sull’elettrificazione. Il suo primo modello plug-in è pronto per il debutto nella società. Una presentazione che avverrà questo ottobre in un evento speciale organizzato dal Gruppo Renault e denominato ” Renault eWays “, in cui la mobilità elettrica sarà la protagonista principale. Questo modello non è altro che la Dacia Spring.

Non c’è un giorno preciso per il suo debutto poiché la Renault eWays si svolgerà tra il 16 e il 26 ottobre, quindi dobbiamo seguire da vicino questo appuntamento online in cui, inoltre, verrà presentata una concept car di un futuro modello di Renault che dovrebbe porre le basi del tanto atteso SUV elettrico Renault Zandar.

Alcuni mesi fa i rapporti indicavano un debutto all’inizio del prossimo anno. Tuttavia sembra che la nuova Dacia elettrica venga presentata prima della fine del 2020. L’azienda rumena vuole affrettarsi a lanciare al più presto la commercializzazione della Dacia Spring in modo che i suoi clienti possano beneficiare dei diversi programmi di assistenza diretta per l’acquisto di auto elettriche in corso in diversi paesi europei. Aiuti che consentiranno di fissare un prezzo di partenza innovativo.

L’auto elettrica della famosa azienda a basso costo è strettamente correlata al mercato cinese. La ragione? Lo sviluppo della vettura di Dacia è stato portato avanti prendendo come punto di partenza e di riferimento la Renault City K-ZE, modello commercializzato in Cina sia dalla stessa Renault che da altre aziende con cui collabora l’azienda diamante.

Entrambi i modelli saranno strettamente correlati, sebbene Dacia abbia apportato varie modifiche con l’obiettivo di adattare questo prodotto “low cost” alle richieste del pubblico europeo. Questo modello si collocherà nel segmento A, il suo habitat naturale sarà la grande città. Inoltre, è un veicolo che, per il suo prezzo, si parla di poco più di 10 mila euro, è chiamato a rivoluzionare la mobilità urbana.

Ti potrebbe interessare: Jeep, Seat e Dacia sono i campioni delle vendite in Europa

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento