in ,

La Ferrari Testarossa abbandonata a Porto Rico sta rinascendo | Video

La storica supercar di Maranello ha percorso poco più di 24.000 km

Ferrari Testarossa 1988 ripristino

Un po’ di mesi fa vi abbiamo parlato di una sfortunata Ferrari Testarossa abbandonata che è stata salvata dal famoso YouTube Scott Chivers, meglio conosciuto come Ratarossa. In uno dei suoi ultimi filmati, Chivers ha raccontato della supercar che è rimasta abbandonata lungo una strada di Porto Rico per 17 anni.

Pochi mesi dopo, però, la supercar del cavallino rampante ha trovato un nuovo proprietario che non vede l’ora di riportarla al suo antico splendore. Attraverso una nuova clip, Ratarossa ci ha presentato le ultime modifiche apportate alla Testarossa del 1988, che ha percorso poco più di 24.000 km.

Ferrari Testarossa 1988 ripristino
Ferrari Testarossa, il motore è stato completamente ripulito e ripristinato (visibile nel video)

Ferrari Testarossa: lo sfortunato esemplare del 1988 sta rinascendo grazie al suo nuovo proprietario

Il proprietario è un collezionista di auto di Porto Rico che è riuscito a concludere l’accordo per entrare in possesso della vettura dopo diversi anni di trattative. Il suo piano consiste nel ripristinare il bolide impiegando circa tre mesi. Il nuovo video, che trovate in fondo all’articolo, ci mostra i primi progressi compiuti grazie al restauro.

Visto che questa Ferrari Testarossa ha trascorso 17 anni sotto ogni tipo condizione climatica, si presenta in pessime condizioni. Gli interni sono mal ridotti mentre l’esterno necessita di una riverniciatura completa. Secondo le informazioni riportate nel filmato, il nuovo proprietario della Testarossa ha speso 30.000 dollari per entrare in possesso di una delle supercar Ferrari più importanti di sempre.

Ovviamente, sarà necessario altro denaro per riportare in vita questo gioiello ma, a giudicare dai progressi fatti nel primo mese, sembra che il processo di restauro sia sulla buona strada. Per scoprire maggiori informazioni sulla Ferrari Testarossa, vi basta cliccare sul tasto Play presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento