in

Il futuro di Bugatti e Lamborghini sarà presto deciso

Bugatti e Lamborghini: sembra che il loro destino sarà presto deciso dal gruppo Volkswagen

Bugatti e Lamborghini
Bugatti e Lamborghini

Il Gruppo Volkswagen ha attualmente un totale di dodici marchi provenienti da sette paesi europei sotto la sua gestione, tra cui Audi, Bentley, Bugatti, Porsche e Lamborghini. Audi e Porsche rimangono le sue due più grandi star a parte l’omonimo marchio VW, mentre Bentley è riuscita con successo a sistemarsi finanziariamente.

Per quanto riguarda Bugatti e Lamborghini, sembra che il loro destino sarà presto deciso. Reuters ha appreso da fonti interne che il consiglio di amministrazione di VW e altri alti dirigenti esamineranno più da vicino la strategia complessiva della società nella riunione del consiglio del mese prossimo. L’obiettivo principale è più che raddoppiare il valore complessivo del gruppo a 200 miliardi di euro.

Volkswagen si rende conto che ha bisogno di liberare denaro per aiutare a finanziare nuove tecnologie legate ai veicoli elettrici. Un modo per farlo è vendere Bugatti e Lamborghini. Questa non è una notizia dell’ultima ora. Solo poche settimane fa è arrivata la notizia che VW era in trattative per vendere Bugatti a Rimac. Entrambe le parti hanno rifiutato di commentare ulteriormente. Inoltre, il CEO di Lamborghini, Stefano Domenicali, è diventato il nuovo CEO della Formula 1. Uno dei motivi per cui avrebbe detto addio potrebbe essere l’incertezza sul futuro della Lamborghini sotto VW, anche se si tratta di pura speculazione.

“I marchi devono essere valutati rispetto ai nuovi requisiti”, ha affermato Herbert Diess, CEO del Gruppo Volkswagen. “Attraverso l’elettrificazione, la portata, la digitalizzazione e la connettività del veicolo. C’è un nuovo spazio di manovra e ogni marchio deve trovare il suo nuovo posto”.

L’anno scorso, Lamborghini e Bugatti hanno venduto rispettivamente un totale di 4.554 e 82 veicoli. La Lamborghini Urus è stata e continua ad essere il best seller del marchio, contribuendo per il 60% alle vendite totali nel 2019.

Ti potrebbe interessare: Ferrari ha insegnato a Lamborghini una lezione molto importante

 

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento