in

Carburanti: -31,2% di vendite da gennaio a giugno 2020

Sia la benzina che il diesel hanno registato delle diminuzioni delle vendite nel Lazio

Carburanti benzina

L’ultima elaborazione fatta dal Centro Studi Continental, prendendo in considerazione i dati del Ministero dello Sviluppo Economico, rivela che c’è stata una diminuzione generale delle vendite di carburanti per autotrazione in Italia.

Le vendite di benzina da gennaio a giugno sono passate da 3.568.228 tonnellate registrate nel 2019 a 2.456.491 tonnellate nel 2020, sempre nel nostro Bel Paese. Parliamo di una riduzione del 31,2%.

Benzina diesel risparmiare carburante basso prezzo
Carburanti, il Lazio è stata la regione italiana in cui si è registrata la diminuzione maggiore delle vendite

Carburanti: i consumi di benzina e diesel sono diminuiti nei primi sei mesi di quest’anno

Sempre nei primi sei mesi di quest’anno, le vendite del diesel per autotrazione sono calate del 25,3%, da 11.822.415 tonnellate nel 2019 a 8.826.296 tonnellate nel 2020. Una delle cause principali che ha portato a questa diminuzione importante dei consumi di carburante è stata ovviamente il lockdown provocato dal coronavirus.

L’elaborazione effettuata dal Centro Studi Continental rivela anche il calo delle vendite di benzina e gasolio sempre per autotrazione ma che riguarda le regioni. La diminuzione più importante per quanto riguarda la benzina si è registrata nel Lazio con il -40,5%. Al secondo posto abbiamo il Veneto con -35,4% mentre al terzo la Campania con -34,1%.

Per il diesel, invece, sempre il Lazio è stata la regione italiana in cui si è rilevata la flessione maggiore, pari al 42,9%. In seconda posizione abbiamo il Piemonte con -31,4% mentre in terza il Veneto con -29,7%.

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento