in

Amazon espande i suoi investimenti in Rivian Automotive

Amazon ha effettuato un nuovo investimento nel progetto Rivian Automotive, dal quale prevede di ricevere 100.000 unità del suo nuovo furgone elettrico

Amazon
Amazon

Amazon è uno dei principali e più famosi investitori nel progetto Rivian Automotive da poco dopo la presentazione ufficiale dei primi modelli dell’azienda, il pick-up Rivian R1T e il SUV Rivian R1S presentati durante il Los Angeles Auto Show. Nel 2018 il colosso dello shopping online ha deciso di investire 700 milioni di dollari nella giovane start up americana e poco dopo si è presentata con un ordine di ben 100 mila furgoni elettrici.

Questo non è stato l’unico grande investimento che il produttore di veicoli elettrici ha ricevuto in quel momento, perché dopo diverse voci secondo cui General Motors stava studiando la possibilità di entrare in partecipazione nella società, è stata finalmente Ford Motor Company a investire nel progetto. una somma di 500 milioni di dollari.

Per ora non si conosce il totale del nuovo importo investito da Amazon a Rivian, ma si ritiene che debba essere di diverse centinaia di milioni di dollari, anche se dubitiamo che si tratti di un importo pari o superiore al precedente. Ebbene, questa nuova mossa fa parte di un piano strategico di Amazon che ha un budget totale di 2 miliardi di dollari che sono destinati non solo a finanziare numerose iniziative interne dell’azienda, ma anche a fare investimenti in progetti di terze parti.

Quindi Amazon non ha investito solo una parte di questo capitale in Rivian Automotive, ma anche in aziende come CarbonCure Technologies, Pachama, Redwood Materials e Turntide Technologies. Questo movimento fa parte della loro strategia ‘Climate Pledge’ con cui intendono diventare un’azienda con un’impronta di carbonio neutra entro il 2040.

Ti potrebbe interessare: FCA: Amazon Fire TV Edition for Auto arriverà sui veicoli del gruppo

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento