in

Mercato: il coronavirus ha impedito a molte persone di cambiare auto nel 2020

Oltre la metà degli automobilisti intervistati si dice più propenso ad acquistare una vettura usata

Una ricerca sui consumatori condotta da CarGuide ha rivelato che il coronavirus ha impedito a quasi un terzo degli automobilisti del Regno Unito (32%) di cambiare la propria auto nel 2020. Il noto sito Web ha affermato che la tendenza è destinata a continuare anche il prossimo anno con un ulteriore 36% dei proprietari di auto che afferma di non voler più cambiare la propria vettura nel 2021.

I conducenti giovani sono stati colpiti maggiormente dal COVID-19. Quasi la metà, ossia il 47%, infatti ha dichiarato di essere stato scoraggiato a cambiare la propria auto nel 2020 mentre i conducenti con età superiore ai 55 anni sono stati colpiti meno (20%). Le percentuali variano a seconda dei posti in UK. Ad esempio, a Londra è del 50%, a Birmingham del 38%, a Cardiff del 12%, a Edimburgo del 15%, a Liverpool del 22%, a Bristol del 22% e a Nottingham del 46%.

Mercato auto usato novembre 2019
Mercato, la tendenza negativa potrebbe continuare anche nel 2021

Mercato: un terzo degli automobilisti del Regno Unito ha rinunciato a cambiare la propria auto nel 2020

Il risparmio sui costi continua per i proprietari di auto con il 54% più propenso ad acquistare una vettura usata anziché nuova e il 32% che probabilmente spenderà meno per comperare la sua prossima vettura a causa dell’impatto finanziario provocato dal coronavirus.

Olli Astley, co-fondatore di CarGuide, ha dichiarato: “La nostra ricerca evidenzia l’impatto finanziario del COVID-19 per un numero enorme di proprietari di auto che desiderano cambiare la propria auto nel 2020 o 2021. Con ancora molte persone che lavorano ancora da casa, si può solo immaginare il numero di auto parcheggiate negli spiazzali delle concessionarie”.

Astley ha proseguito dicendo: “Il governo si è mosso rapidamente per offrire l’estensione del MOT per 6 mesi a causa del coronavirus, ma la nostra ricerca evidenzia che milioni di proprietari di auto hanno anche evitato di spendere soldi per la manutenzione della propria vettura. Sembra che la pandemia sia tutt’altro che finita, quindi non vedremo alcun aumento della domanda per l’acquisto di auto per molti mesi”.

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento