in

Fiat: in arrivo la 500X Hybrid e un MY 2021 per la 500L

I due modelli registreranno alcune novità nei prossimi mesi

FIAT 500X 500L

Continua il programma di elettrificazione della gamma Fiat. Il marchio italiano si prepara a vivere un autunno denso di novità con diversi nuovi modelli in rampa di lancio tra ottobre e novembre. Per ora, nella gamma Fiat restano in stand by due modelli che, davanti a loro, hanno un futuro profondamente differente. Stiamo parlando della Fiat 500X e della Fiat 500L.

La 500X è un modello che ha ottenuto un buon successo in questi anni e, nonostante sia già entrato nella seconda parte del suo ciclo di vita, si appresta a ricevere importanti novità con l’arrivo dell’elettrificazione. Per la 500L, invece, le vendite sono ridotte all’osso. La gamma della vettura è stata appena “ottimizzata”, con l’esclusione di alcune varianti. Per il futuro della 500L potrebbero non esserci novità concrete anche se c’è in arrivo un MY 2021. La vettura, a breve, dovrebbe uscire di produzione.

Fiat 500X: la variante Hybrid è in arrivo

La Fiat 500X potrà contare su importanti novità nel corso del prossimo futuro. Il crossover prodotto nello stabilimento di Melfi, infatti, registrerà l’elettrificazione della gamma nel corso della prima parte del prossimo anno. Si tratta di un aggiornamento importante per la vettura. L’arrivo delle motorizzazioni mild hybrid, infatti, rinnoverà il comparto delle motorizzazioni e garantirà un importante aggiornamento per il crossover.

In cantiere, per la 500X, dovrebbero esserci diverse motorizzazioni mild hybrid che andranno a costituire la gamma 500X Hybrid. Al momento, non ci sono ancora informazioni ufficiali ma, come già emerso nei mesi scorsi, il crossover dovrebbe poter contare sul nuovo motore entry level 1.3 FireFly da 101 CV con sistema mild hybrid a 48V. In arrivo dovrebbe esserci anche una versione mild hybrid dell’attuale 1.3 turbo FireFly. Questa versione potrebbe essere proposta in diversi step di potenza.

Resta confermata, invece, l’assenza di una versione plug-in hybrid. FCA ha scelto di non realizzare modelli plug-in hybrid con marchio Fiat, preferendosi concentrare su Jeep e, dal prossimo anno, su Alfa Romeo con il lancio dell’Alfa Romeo Tonale. La 500X, quindi, nonostante i rumors dei mesi scorsi, sarà “solo” mild hybrid e potrà contare sulla denominazione “Hybrid”, già utilizzata per Panda e 500.

Fiat 500L: aggiornamento in arrivo ma la gamma si riduce

La produzione della Fiat 500L terminerà in un prossimo futuro ma lo stop definitivo non arriverà subito. FCA realizzerà, infatti, un Model Year 2021 della 500L. Tale aggiornamento dovrebbe essere l’ultimo update della gamma della monovolume prima della fine della produzione che dovrebbe avvenire nel 2021, dopo la nascita del gruppo Stellantis. Come noto, la 500L non avrà una nuova generazione.

La nuova gamma MY 2021 della 500L continuerà a proporre le motorizzazioni diesel (con le unità 1.3 e 1.6 MultiJet) che verranno aggiornate per adeguarsi ai nuovi standard sulle emissioni. La gamma benzina, invece, sarà tutta da scoprire. Le possibilità di un debutto della 500L Hybrid sono molto limitate anche se non è escluso il lancio di almeno una variante (ipotizziamo con l’entry level da 101 CV).

La gamma Fiat dopo 500X e 500L

Secondo alcune indiscrezioni non confermate ancora ufficialmente, in futuro la gamma Fiat proporrà un unico modello di nuova generazione che andrà a sostituire sia la 500X che la 500L. Il progetto in questione si affiancherà alla Nuova 500 e, probabilmente, ad una versione cinque porte dell’iconica city car del marchio italiano per creare il nuovo sub brand 500.

Il completamento del progetto dovrebbe concretizzarsi tra il 2022 e il 2023. Il nuovo modello che rimpiazzerà 500X e 500L, infatti, poggerà sulla piattaforma CMP del gruppo PSA. Lo sviluppo dovrebbe, quindi, iniziare solo quando la fusione tra le due aziende sarà completata e ci sarà la nascita del gruppo Stellantis. Maggiori dettagli in merito al futuro del sub brand 500 arriveranno nei prossimi mesi.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI