in

Citroën e-Jumpy: il nuovo furgone elettrico arriverà nelle concessionarie entro fine anno

Tre diverse lunghezze e tre modalità di guida disponibili

Citroën e-Jumpy

Citroën sta elettrificando pian piano tutta la sua gamma di veicoli. Una delle ultime aggiunte è il nuovo Citroën e-Jumpy che si propone sul mercato come un furgone compatto a zero emissioni accessibile a tutti. Si tratta del terzo veicolo commerciale elettrificato e il sesto modello elettrico lanciato dalla casa automobilistica francese in questo 2020.

La versione 100% elettrica del Jumpy permette ai professionisti di avere a disposizione un veicolo concreto da utilizzare in città grazie alla sua buona autonomia. Il van riesce a combinare perfettamente robustezza e grande capacità di carico, oltre ad essere offerto in cinque versioni di cui tre rivolte per un utilizzo in città, cantieri e lunghi viaggi.

Citroën e-Jumpy
Citroën e-Jumpy, il nuovo furgone compatto è disponibile con due diverse batterie

Citroën e-Jumpy: il nuovo van compatto 100% elettrico partirà da 32.600 euro

Il nuovo e-Jumpy è capace di completare la maggior parte degli spostamenti giornalieri grazie alle due batterie disponibili da 50 kWh e 75 kWh. La prima riesce a proporre fino a 230 km di autonomia mentre la seconda fino a 330 km. A livello estetico, il furgone compatto a zero emissioni vanta alcuni elementi presi dal modello con motore endotermico.

La porta di ricarica è stata posizionata nella parte anteriore del lato sinistro mentre sul fianco destro della calandra e sulla porta posteriore di sinistra troviamo il nuovo badge e che corrisponde ad elettrico. Il nuovo Citroën e-Jumpy viene offerto in tre diverse lunghezze: XS da 4,60 metri, M da 4,95 metri e XL da 5,30 metri.

Citroën e-Jumpy

Il brand di PSA afferma che il furgone è in grado di trasportare fino a 1275 kg e propone una capacità di traino di fino a 1 tonnellata. All’interno troviamo 15 sistemi di assistenza alla guida tra cui il display head-up.

Il nuovo Citroën e-Jumpy è equipaggiato da un motore elettrico con potenza di 136 CV e 260 nm di coppia massima che gli permette di raggiungere una velocità di punta di 130 km/h. Oltre a questo, il furgone propone tre modalità di guida a seconda delle proprie esigenze: Normale, Eco e Power.

Utilizzando una wallbox con cavo di Tipo 3, il pacco batterie impiega meno di 8 ore per caricarsi dallo 0% al 100% mentre usando una stazione di ricarica pubblica circa 30/45 minuti fino all’80%. Il nuovo Citroën e-Jumpy arriverà nelle concessionarie entro la fine del 2020 a un prezzo di partenza di 32.600 euro.

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento