in

1000 Miglia 2020: ecco il programma della 38ª edizione

Le 400 auto storiche partecipanti attraverseranno diverse città

1000 Miglia 2019

La 38ª edizione della 1000 Miglia si terrà dal 22 al 25 ottobre 2020, periodo insolito per la famosa rievocazione storica poiché è stata posticipata a causa dell’emergenza coronavirus. 400 auto sono attese alla partenza, selezionate da un’apposita commissione fra quelle che sono state registrate sul sito Web ufficiale dell’evento.

Il via libera della 1000 Miglia 2020 avverrà giovedì 22 ottobre, quando il gruppo di auto partecipanti partirà da Brescia e attraverserà il Lago di Garda, Desenzano, Sirmione, Villafranca di Verona, Mantova, Ferrara, Ravenna ed infine Cervia-Milano Marittima.

1000 Miglia 2019
1000 Miglia, una delle foto della scorsa edizione

1000 Miglia 2020: svelato il programma completo della nuova edizione

Il giorno successivo, venerdì 23 ottobre, l’intero equipaggio della 38ª edizione della rievocazione storica si sposteranno verso sud, attraversando Cesenatico, San Marino, Urbino, Fabriano, Macerata, Fermo, Ascoli Piceno, Amatrice, Rieti e Roma. La seconda tappa si chiuderà con la cornice glamour di Via Veneto che evoca il ricordo della Dolce Vita.

Sabato 24 ottobre si svolgerà la tappa più lunga della 1000 Miglia 2020. Infatti, tutte le vetture partecipanti attraverseranno Ronciglione, Viterbo, Radicofani e Castiglione d’Orcia, fino ad arrivare in Piazza al Campo a Siena.

1000 Miglia 2019

Dopodiché, l’equipaggio risalirà verso Lucca, passando per Viareggio fino a raggiungere Parma dopo aver attraversato il Passo della Cisa. La città universitaria dell’Emilia-Romagna accoglierà i partecipanti alla rievocazione storica per l’ultima notte.

Domenica 25 ottobre sarà l’ultimo giorno della 1000 Miglia 2020. Le auto storiche partecipanti torneranno a Brescia, passando per Salsomaggiore Terme, Castell’Arquato, Milano, Cernusco sul Naviglio e Bergamo.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento