in

Maserati MC20 anticipa il nuovo linguaggio di design del Tridente

Alcuni aspetti stilistici della supercar a motore centrale potrebbero essere adottati anche sui futuri modelli

La Maserati MC20 annunciata la settimana scorsa ci dà il primo assaggio del nuovo linguaggio di design della casa automobilistica modenese. Dopo il debutto globale dell’ultima supercar a motore centrale, il Tridente ha confermato che il frontale servirà da ispirazione per i futuri modelli.

In particolare, Klaus Busse, capo del reparto design di Maserati, ha dichiarato ad Autoblog che il frontale della MC20, con la griglia montata in basso e i fari posizionati molto più in alto, rappresenta il nuovo linguaggio di design. Busse ha aggiunto che il look della supercar si ispira ai modelli del passato come ad esempio l’iconica MC12 di 15 anni fa.

Maserati MC20
Maserati MC20, sotto il cofano spicca il nuovo motore V6 Nettuno da 3 litri

Maserati MC20: Klaus Busse rivela che l’auto porta con sé un nuovo linguaggio di design

Un elemento fondamentale in comune tra le future Maserati saranno le luci di marcia diurna a LED e la griglia anteriore prominente. Il capo design dello storico marchio modenese, però, non ha dichiarato se anche la parte posteriore della nuova Maserati MC20 ispirerà altri modelli in arrivo.

Non è solo l’aspetto a rendere entusiasmante questa vettura ma anche il nuovissimo motore V6 biturbo da 3 litri denominato Nettuno. Questo propulsore è dotato di un sistema a doppia iniezione e un sistema di combustione con pre-camera ispirato alla Formula 1 con doppie candele.

Parlando di numeri, il powertrain è in grado di sviluppare una potenza di 630 CV e 730 nm di coppia massima abbinato a una trasmissione a doppia frizione a 8 rapporti che scarica la potenza sulle ruote posteriori tramite un differenziale a slittamento limitato. Maserati sostiene che la sua Maserati MC20 è capace di raggiungere i 100 km/h partendo da 0 in meno di 2,9 secondi mentre la velocità massima tocca i 325 km/h.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento