in ,

Dodge Challenger SRT Demon sfida una Huracán Performante in una drag race

V10 vs V8 a confronto in una gara di accelerazione organizzata fra due auto estremamente diverse

Dodge Challenger SRT Demon vs Lamborghini Huracán Performante drag race

La Dodge Challenger SRT Demon è una delle auto più esclusive prodotte dalla casa automobilistica americana. Sul mercato è possibile trovare pochi avversari, principalmente grazie alla sua enorme potenza.

In fondo all’articolo trovate una drag race condotta da Hoonigan che vede protagonista proprio un esemplare dell’esclusiva muscle car americana prodotta in soli 3300 esemplari a confronto con una Lamborghini Huracán Performante dotata di turbocompressore. La supercar italiana se la cava piuttosto bene nelle gare di accelerazione e l’esemplare utilizzato per la sfida sembra molto veloce.

Dodge Challenger SRT Demon vs Lamborghini Huracán Performante drag race
Dodge Challenger SRT Demon interni

Dodge Challenger SRT Demon: la prestante muscle car gareggia contro una Lamborghini Huracán Performante

Il prestante motore V10 nascosto sotto il cofano è stato abbinato a un compressore volumetrico per raggiungere una potenza massima superiore agli 810 CV. Per quanto riguarda la Challenger SRT Demon, l’Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri è capace di sviluppare 852 CV e 1042 nm di coppia massima utilizzando un carburante da corsa in quanto normalmente produce 820 CV.

Dodge ha realizzato questa bellissima vettura coupé per vantarsi dei tempi ottenuti nel quarto di miglio. Infatti, la Dodge Challenger SRT Demon è capace di completare i 400 metri in circa 9,52 secondi a una velocità di 225 km/h. Lo scatto da 0 a 96 km/h, invece, avviene in soli 2,3 secondi.

A parte le prestazioni, queste auto sono molto diverse tra di loro. Per scoprire la vettura più veloce vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI