in

Colonnine elettriche: accordo Enel X-Hubject

Per abilitare il pagamento e la fatturazione B2B automatizzata tramite la piattaforma di interoperabilità (eRoaming) dell’operatore tedesco

enel x

Enel X la conoscono tutti:  la linea di business globale di Enel dedicata allo sviluppo di prodotti innovativi e soluzioni digitali. Nei settori in cui l’energia sta evidenziando il maggior potenziale di trasformazione. Ci aggiungi l’operatore tedesco Hubject. Ed ecco l’accordo Enel X-Hubject sulle colonnine elettriche. La partnership come si crea? Attraverso la controllata Enel X Financial Services, specializzata in soluzioni di pagamento. Punta a sviluppare la mobilità elettrica tramite la standardizzazione dei sistemi di pagamento alle colonnine elettriche. Tutto più facile, veloce, pratico e sicuro.

Colonnine elettriche: i termini del patto

La società del gruppo Enel abiliterà le funzioni di regolamento finanziario. Tra Charging Point Operator (Cpo) ed e-mobility Service Provider (Emp). In che modo? Attraverso il servizio chiamato “Intercharge Settlement”. Che rende possibile una soluzione di pagamento e di fatturazione B2B automatizzata. In grado di ridurre i costi di elaborazione B2B e migliorare la redditività di tutte le imprese partner partecipanti. La partnership contribuirà a fare di eRoaming un elemento fondamentale per la diffusione su larga scala dei veicoli elettrici (EV). Entro fine anno sarà disponibile in tutta l’Eurozona.

Il cliente al centro del servizio di ricarica

L’accordo dimostra l’impegno che mettiamo nell’offrire soluzioni innovative, dice Giulio Carone, amministratore delegato di Enel X Financial Services. Soluzioni che vadano al di là del tradizionale modello dell’energia come commodity. Al centro c’è il cliente. Gli fa eco Christian Hahn, ceo di Hubject: offriremo un livello di servizio e una qualità senza eguali agli oltre 750 partner della nostra piattaforma eRoaming. Una delle più grandi sfide nel settore della ricarica di veicoli elettrici. Che richiede ogni mese molte ore di lavoro manuale e numerosi fogli di calcolo.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento