in

Fiat Strada senza concorrenti in Brasile anche a luglio

Nonostante il passaggio tra una generazione e l’altra Fiat Strada anche a luglio resta nettamente leader del segmento in Brasile

Fiat Strada
Fiat Strada

6.500 unità del pick up Fiat Strada sono state immatricolate in Brasile il mese scorso. Il veicolo commerciale leggero di Fiat è stato il quarto veicolo più venduto nel paese, dietro solo al SUV Volkswagen T-Cross e alle city car Chevrolet Onix e Hyundai HB20. Il risultato garantisce la continuità della lunga e pacifica leadership del modello che ormai va avanti da circa due decenni nel segmento dei pick-up. Tra l’altro, la cosa straordinaria è che questa performance viene raggiunta durante un periodo di transizione generazionale, che quasi sempre si tradurrebbe in un calo delle vendite.

Ma nulla sembra fermare Fiat Strada. Da gennaio a luglio sono state immatricolate 29.400 unità di Strada, molto più della seconda classificata Fiat Toro, che ha consegnato 24.000 unità ai suoi clienti, seguita dalla Toyota Hilux (16.600). Il concorrente più diretto di Strada per dimensioni e applicazioni, Volkswagen Saveiro ha accumulato solo 15.300 unità vendute, quasi la metà del leader.

Il che dimostra la forza del modello di Fiat, dal momento che la concorrenza non è riuscita a trarre vantaggio nemmeno dal passaggio tra una generazione e l’altra. Tra i piccoli pickup, il modello di Fiat accumula una quota del 60% nel 2020, anche più che nello stesso periodo dello scorso anno, quando deteneva il 59% del segmento.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler vuole rendere i componenti delle sue auto più sostenibili

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento