in

Maserati: nuovi modelli in produzione dal 2021, fornitori avvertiti

Ancora conferme sulle novità future di Maserati

maserati novità 2021

Come abbiamo ripetuto più volte in queste ultime settimane, il secondo semestre del 2020 segna il via effettivo per il nuovo piano industriale di Maserati. La casa del Tridente ha già presentato la nuova Ghibli Hybrid e presenterà tra poche ore le nuove varianti Trofeo di Ghibli e Quattroporte, progetti attesi da tempo e che andranno ad incrementare il livello di sportività della gamma.

Per il secondo semestre dell’anno ci sono in programma anche il restyling del Levante, con la nuova variante Hybrid (che potrebbe non arrivare per la Quattroporte), oltre, naturalmente, al debutto della nuova Maserati MC20, il simbolo di quella che sarà la rinascita del marchio italiano che punta a crescere, in modo significativo, nel corso dei prossimi anni.

Nel frattempo, in ogni caso, Maserati guarda già al futuro. Dal 2021 è prevista la partenza della produzione di nuovi modelli. In questi giorni, come riportato da alcuni organi di stampa, Maserati ha informato i fornitori in merito alle tempistiche di partenza dei nuovi progetti previsti per il “polo del lusso” torinese.

Nel corso del 2021, infatti, prenderà il via a Mirafiori la produzione della nuova generazione di GranTurismo a cui seguirà, dopo qualche mese, anche la nuova generazione di GranCabrio. I due nuovi modelli saranno realizzati anche in versione elettrica a zero emissioni (oltre che in varianti sportive con il nuovo V6 Nettuno che debutterà sulla MC20) diventando così le prime supercar elettriche di Maserati.

I fornitori del Tridente sono, quindi, stati avvisati. A partire dal prossimo anno si registrerà una sostanziale crescita della produzione per i modelli Maserati con la partenza di alcuni progetti chiave per il futuro. Oltre alla MC20, infatti, la GranTurismo e la GranCabrio saranno i primi modelli inediti previsti dal piano industriale della casa italiana ed andranno ad affiancare le versioni aggiornate di Levante, Ghibli e Quattroporte (che resteranno sul mercato ancora per qualche anno).

Nel 2021 arriva anche il nuovo Maserati D-SUV

A completare la gamma di novità di Maserati per il 2021 ci sarà anche il Maserati D-SUV. Il nuovo entry level della casa del Tridente è atteso al debutto sul finire del prossimo anno. Anche in questo caso, i lavori di pre-produzione dovrebbero registrare una decisa accelerazione nel corso delle prossime settimane con l’obiettivo di portare il modello sul mercato entro fine 2021.

Il nuovo Maserati D-SUV, ricordiamo, è stato sviluppato partendo dalla piattaforma Giorgio, la stessa dell’Alfa Romeo Stelvio. Il progetto verrà, quindi, realizzato nello stabilimento di Cassino dove vengono prodotti anche Giulia e Stelvio. In cantiere, per il D-SUV, c’è una variante sportiva (potrebbe essere la Trofeo) con motore V6 Nettuno leggermente depotenziato rispetto a quello della MC20.

Maserati Nettuno motore

In futuro, inoltre, come confermato dal recente aggiornamento del Piano Italia, il nuovo Maserati D-SUV potrà contare anche su di una variante plug-in hybrid, una novità assoluta per la gamma del marchio italiano. Tale variante dovrebbe essere un’esclusiva per il D-SUV Maserati tra i modelli derivati dalla piattaforma Giorgio. Sia la Giulia che lo Stelvio, infatti, dovrebbero poter contare solo su varianti mild hybrid in occasione del restyling in arrivo il prossimo anno.

10 novità per il piano industriale di Maserati

Tra il 2020 ed il 2021 arriveranno diverse novità per Maserati. Il piano industriale del Tridente copre però un totale di quattro anni, arrivando sino al 2023. Tra il secondo semestre dell’anno in corso (restyling di Ghibli, Quattroporte e Levante oltre all’inedita MC20) e il prossimo anno (D-SUV, GranTurismo e GranCabrio), la gamma del Tridente registrerà diverse novità.

In futuro, in ogni caso, sono in arrivo diversi nuovi progetti. La MC20, ad esempio, arriverà anche in versione cabrio e, tra qualche anno, potrà contare su di una variante completamente elettrica che riprenderà buona parte del comparto tecnico della GranTurismo elettrica. Per il futuro, inoltre, sono in programma (tra il 2022 ed il 2023) anche le nuove generazioni di Levante e Quattroporte. Al momento, invece, non c’è ancora una conferma sulla nuova generazione della Ghibli.

Maggiori dettagli su quello che sarà il futuro di Maserati arriveranno già nelle prossime settimane. In questo mese di agosto è previsto il debutto delle nuove varianti Trofeo di Ghibli e Quattroporte mentre a inizio settembre toccherà alla MC20. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI