in ,

FCA: vendite in calo del -46% in Europa nel primo semestre del 2020

A giugno il calo è del -28%

fca vendite europa

Il primo semestre del 2020 si chiude per il mercato europeo (UE+ Efta + UK) con un calo del -38% ed un mese di giugno in cui le vendite complessive hanno registrate una riduzione del -22% su base annua. Per FCA, i dati registrati in Europa sono leggermente peggiori rispetto a quanto evidenziato dall’intero mercato delle quattro ruote continentale.

FCA, infatti, ha chiuso il mese di giugno con 65 mila unità vendute e con un calo del -28% rispetto ai dati registrati nel giugno dello scorso anno, quando il totale di unità vendute superò quota 90 mila. La quota di mercato a giugno del gruppo è del 5.7%, in calo rispetto al 6.1% registrato nel giugno dello scorso anno.

Il primo semestre del 2020, invece, si chiude con 290 mila unità vendute per FCA e con un calo percentuale del -46% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno. Anche in questo caso, la quota di mercato è del 5.7%, in calo rispetto al 6.4% registrato nel primo semestre del 2020.  Complessivamente, FCA è il settimo gruppo per unità vendute in Europa.

Il mercato è guidato da Volkswagen, con 1.3 milioni di unità vendute ed un calo del -36%, che precede PSA, che ha venduto 754 mila unità con un calo del -46%. Successivamente troviamo Renault, BMW, Hyundai, Daimler e Toyota. Da notare che FCA e PSA sono gli unici gruppi, tra quelli citati, che registrano un calo superiore al 45% rispetto ai dati dello scorso anno.

Complessivamente, FCA e PSA, che dopo la fusione formeranno il nuovo gruppo denominato Stellantis, superano quota 1 milione di unità vendute in Europa ma con vendite quasi dimezzate rispetto ai dati raccolti nel corso del 2019. A pesare sulle vendite ci sono i risultati in Italia e Francia, due dei mercati più colpiti in assoluto dall’emergenza Covid.

Vediamo ora come stanno andando le vendite dei singoli brand di FCA:

Fiat

Il marchio Fiat chiude il mese di giugno con un totale di 47 mila unità vendute e con un calo del -26,2% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno. Al termine del primo semestre del 2020, il brand torinese registra 210 mila unità vendute con un calo del -45% nel confronto con i dati dello scorso anno. La quota di mercato di Fiat in Europa è ora pari al 4.1%, in calo rispetto al 4.5% dello scorso anno.

Jeep

Jeep si conferma il secondo brand di FCA per unità vendute in Europa. Il marchio americano chiude il mese di giugno con poco meno di 11 mila unità vendute e con un calo del -34% rispetto ai dati dello scorso anno. Al termine del primo semestre, invece, Jeep registra poco meno di 46 mila unità vendute con un calo del -50% rispetto ai dati dello scorso anno. La quota di mercato di Jeep in Europa è ora dello 0.9%, in calo rispetto all’1.1% del primo semestre del 2019.

Jeep Renegade e Compass 4xe First Edition

Lancia

Lancia vende a giugno 3.510 unità di Ypsilon con un calo del -19% rispetto allo scorso anno. Il primo semestre si chiude quindi con quasi 19 mila unità vendute e con un calo del -46% nel confronto con i dati dello scorso anno. La quota di mercato è stabile a 0.4%.

Alfa Romeo

Come abbiamo visto nel nostro approfondimento, il marchio Alfa Romeo chiude il mese di giugno con un totale di 3.247 unità vendute in Europa e con un calo del -38.4% rispetto ai dati raccolti nel corso del giugno dello scorso anno. Il primo semestre del 2020, invece, termina con 14 mila unità vendute e con un calo del -51.8%. Nel 2019 le vendite del primo semestre di Alfa Romeo sfiorarono quota 30 mila unità mentre nel 2018 il brand superò quota 50 mila unità. La quota di mercato del marchio, dopo la prima metà del 2020, è dello 0.3%.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento