in ,

Alfa Romeo: vendite dimezzate in Europa al termine del primo semestre del 2020

Ecco i dati ufficiali sulle vendite di Alfa Romeo in Europa

alfa romeo vendite europa

Il mercato delle quattro ruote registra un primo piccolo segnale di ripresa in Europa a giugno, chiudendo il mese con un calo pari ad “appena” il -22%. Per Alfa Romeo, invece, la strada è ancora molto lunga e, come anticipavano i dati di vendita dei principali mercati continentali, il mese di giugno è stato ancora molto negativo.

Il sesto mese dell’anno, infatti, si è chiuso con 3.247 unità vendute per Alfa Romeo e con un calo complessivo del -38.4% in Europa (UE+Efta+UK) rispetto ai dati dello scorso anno. Per Alfa Romeo, la quota di mercato relativa al mese di giugno è stata dello 0.3% (in calo rispetto allo 0.4% dello scorso anno).

Il primo semestre per il marchio italiano si chiude in modo ancora più negativo. Mentre il mercato auto chiude la prima metà dell’anno con un calo del -38.1%, Alfa Romeo termina il semestre con un calo delle vendite del -51.8%. Per il brand, in totale, si registrano 14.147 unità vendute nel corso dei primi sei mesi dell’anno in Europa.

Lo scorso anno, il totale di unità distribuite da Alfa Romeo sfiorò quota 30 mila. Due anni, invece, il primo semestre si chiuse con oltre 50 mila unità vendute in Europa, un dato che evidenzia ancora di più il crollo verticale registrato dal marchio. Per quanto riguarda la quota di mercato, invece, anche il semestre si chiude con un poco confortate 0.3%.

Ricordiamo che nei giorni scorsi abbiamo pubblicato il punto sulle vendite dei modelli Alfa Romeo in Europa con i dati aggiornati alla fine del mese di maggio. Tra qualche settimana, con l’arrivo dei dati di vendita dei singoli modelli, sarà possibile avere un quadro più chiaro sullo stato delle vendite del marchio italiano in Europa.

A pesare in modo particolarmente negativo sui risultati del primo semestre c’è il forte calo registrato dallo Stelvio, modello a cui è richiesto il compito di trascinare l’intero brand, oltre alla sempre più vicine fine della produzione della Giulietta. La Giulia continua a viaggiare su livelli molto bassi tanto che le vendite negli USA hanno superato quelle in Europa nei primi cinque mesi del 2020.

Le vendite di Alfa Romeo nei principali mercati europei

Come prevedibile, l’Italia si conferma il primo mercato europeo di Alfa Romeo chiudendo il primo semestre con 6.820 unità vendute e con un calo del -52%, un dato in linea con le vendite complessive in Europa. Poco meno della metà delle unità vendute in Europa da Alfa Romeo sono legate al mercato italiano. Da notare, inoltre, che, per la prima volta, Alfa Romeo ha venduto più auto negli USA (circa 7.500) che in Italia nel corso del primo semestre.

Alle spalle dell’Italia, tra i principali mercati europei di Alfa Romeo c’è la Germania dove si registra un totale di 1229 unità vendute ed un calo percentuale del -39.2% nel confronto con i dati registrati lo scorso anno. Sul mercato tedesco, che è anche il primo mercato europeo per volumi di vendita complessivi, Alfa Romeo presenta una quota di mercato pari ad appena lo 0.1%. In Spagna, invece, Alfa Romeo ha venduto 1.025 unità nel corso del primo semestre, con un calo del -54% rispetto ai dati del 2019.

Calo verticale anche nel Regno Unito, dove le vendite si sono fermate a 940 unità nel semestre con un calo del -49% rispetto ai dati dello scorso anno. Calano del -48% le vendite di Alfa Romeo in Svizzera con un totale di immatricolazioni di 823 unità. Risultati ancora più negativi in Francia, con le vendite ridotte ad appena 772 unità e con un calo del -60% rispetto ai dati del primo semestre del 2019.

I risultati di Alfa Romeo sono, quindi, fortemente negativi per tutti i principali mercati europei. Sarà necessario attendere il secondo semestre del 2020 per sperare in una prima inversione di tendenza. Il lockdown dovuto all’emergenza sanitaria ha, chiaramente, peggiorato una situazione già molto difficile per il marchio italiano.

Come già riportato in diverse occasioni, per una reale crescita delle vendite di Alfa Romeo bisognerà attendere, molto probabilmente, il prossimo anno e l’arrivo dell’Alfa Romeo Tonale oltre che degli ancora misteriosi restyling di Giulia e Stelvio. Nel frattempo, per maggiori dettagli sulle vendite di Alfa, l’appuntamento è fissato per inizio agosto con l’arrivo dei dati di luglio.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento