in

Dodge M80: il concept che rende omaggio ai pick-up del passato

Sotto il cofano c’era il motore Magnum V6 da 3.6 litri con potenza di 218 CV

Dodge M80 concept

Il segmento dei pick-up di medie dimensioni sta crescendo costantemente e con sempre più aziende che decidono di entrare in questo mercato. Una delle ultime è stata Jeep con il suo Gladiator. In questo articolo, però, parleremo di un concept parecchio minimalista ma dal design audace che rende omaggio ai pick-up Dodge del passato. Stiamo parlando del Dodge M80 del 2002.

Progettato per essere un pick-up compatto, economico e pieno di carattere, l’M80 vantava un design che si distingueva rispetto ai pick-up da strada di allora e persino dei giorni nostri. A livello estetico, abbiamo una griglia a nido d’ape e delle cornici dei fari in acciaio inossidabile satinato, dei fari rotondi molto classici che gli conferiscono un look tradizionale e parafanghi e paraurti in plastica color grigio ardesia.

Dodge M80 concept
Dodge M80 concept interni

Dodge M80: un pick-up di medie dimensioni molto minimal e particolare

Gli interni del concept proponevano un abitacolo molto spazioso e pare che questo design avrebbe influenzato quello più grande adottato sul Ram 1500 di quarta generazione in versione Regular Cab.

La parte posteriore della cabina dispone di un ampio vetro apribile che permetteva di caricare oggetti anche più lunghi del cassone. Il ruolo dell’M80 era quello di diventare un pick-up da utilizzare in spiaggia, sulle piste innevate e per lavoro.

Dodge M80 concept

Esternamente abbiamo delle linee semplici esaltate da maniglie delle portiere a pulsante, cerchi da 20″, doppio tappo di rifornimento del carburante e altro ancora. Sotto il cofano, il Dodge M80 Concept nascondeva il motore Magnum V6 da 3.6 litri capace di sviluppare una potenza di 218 CV e 319 nm di coppia massima e abbinato a una trasmissione manuale a 5 marce.

Tale combinazione fu utilizzata sul Ram 1500 2002 e successivamente sul Dodge Dakota del 2004. Secondo le informazioni fornite dal marchio di FCA, il pick-up concept era in grado di scattare da 0 a 96 km/h in 8 secondi. Da notare anche i due terminali di scarico sovradimensionati ed ottimizzati per le prestazioni montati sul retro del veicolo, un’altra caratteristica che sarebbe stata adottata sul Ram 1500.

Dodge M80 concept

Nell’abitacolo è presente un rivestimento in Detonator Yellow (stesso colore della carrozzeria) abbinato a della plastica dura in argento satinato e a sedili rivestiti in neoprene idrorepellente. Questi ultimi potevano essere rimossi per essere usati all’aperto.

Dietro i sedili ribaltabili è presente un cestino dove riporre oggetti bagnati come scarpe e ombrelli. Il concept Dodge M80 ha ispirato il Nitro Concept 2005, un SUV di medie dimensioni. Sotto il cofano venne implementato lo stesso Magnum V6 da 3.6 litri.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento