in

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody 2021 otterrà un nuovo cofano motore

Il nuovo design del cofano permetterà di catturare più aria per raffreddare il compressore IHI

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody 2021 foto spia

Qualche giorno fa abbiamo riportato la notizia che la produzione della Dodge Charger 2021 potrebbe partire a novembre. Uno dei nuovi modelli previsti per la gamma 2021 è la Dodge Charger SRT Hellcat Redeye Widebody da 808 CV.

Con questa nuova vettura, la casa automobilistica americana dovrebbe implementare un cofano motore dotato di un nuovo design che permette di catturare più aria così da raffreddare al meglio il compressore IHI da 2.7 litri abbinato al potente Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri.

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody 2021 foto spia
Dodge Charger SRT Hellcat Widebody 2021 profilo laterale

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody 2021: la berlina performante riceverà il nuovo cofano motore

Anche la Dodge Charger SRT Hellcat Widebody 2021 potrebbe ottenere lo stesso cofano. Nelle scorse ore, Mopar Insiders ha pubblicato in rete alcune foto spia di un prototipo di questa vettura con il nuovo cofano mentre girava per le strade di Metro Detroit.

A differenza dei prototipi avvistati in precedenza, questo muletto di prova dispone del badge Hellcat. Ciò ci conferma che abbiamo di fronte la Charger SRT Hellcat 2021 e non la versione Redeye. Inoltre, i prototipi di quest’ultima variante devono essere ancora avvistati in foto con il badge Hellcat Redeye.

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody 2021 foto spia

Alcune indiscrezioni recenti hanno riportato che la Charger SRT Hellcat Widebody potrebbe ottenere un leggero aumento di potenza a 727 CV proprio come visto con la sorella Challenger, portandola allo stesso livello dell’edizione limitata Daytona.

In ogni caso, la presentazione ufficiale della Dodge Charger SRT Hellcat Widebody 2021 (e della Hellcat Redeye) avverrà molto presto. Inoltre, Mopar Insiders ha affermato che i primi ordini del model year 2021 potrebbero aprirsi il 6 ottobre 2020.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento