in

Dodge Charger R/T: un progetto digitale ispirato alla Demon

La storica muscle car ha ricevuto il potente motore Hemi V8 della Demon

Dodge Charger R/T 1969 Demon

Molti progetti digitali moderni che riguardano le muscle car vedono alcuni esemplari storici prendere in prestito diverse caratteristiche dalle ultime vetture. È il caso di questa Dodge Charger R/T del 1969 presa come punto di partenza e trasformata in un’auto muscolosa di ultima generazione.

Partendo dal cofano, questa Charger R/T del ‘69 ha abbandonato il suo 440 Magnum V8 da 380 CV in favore di un’Hemi V8 della Challenger SRT Demon da 852 CV e 1043 nm di coppia massima. Questo particolare progetto è stato realizzato dal designer brasiliano Thiago D3sign che ha immaginato un restomod della Charger R/T del 1969.

Dodge Charger R/T 1969 Demon
Dodge Charger R/T motore

Dodge Charger R/T: un designer brasiliano immagina un restomod ispirato alla Demon

Dato che l’artista ci ha mostrato anche l’abitacolo, possiamo vedere che il propulsore è abbinato a una trasmissione manuale. In aggiunta, troviamo un paio di sedili avvolgenti assieme a una gabbia che sembra essere parzialmente nascosta dietro il cruscotto.

Ritornando all’esterno di questo progetto digitale, la vista dall’alto ci dà la migliore prospettiva del design widebody. Sul retro della Charger possiamo anche vedere dei terminali di scarico in stile mirino, fiancheggiati da un elemento simile a un diffusore.

Per quanto riguarda il collegamento con la strada, questo avviene tramite dei cerchi personalizzati in nero opaco. L’intera carrozzeria di questa speciale Dodge Charger R/T del ‘69, infine, è rivestita in nero opaco.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento