in

Mercato auto: 3,75 miliardi di euro di incentivi in Spagna

Il Governo spagnolo sta lavorando per garantire un futuro con veicoli meno inquinanti in circolazione

Mercato auto usato novembre 2019

Il coronavirus ha causato innumerevoli danni al settore automobilistico e sicuramente ci vorranno diversi mesi per una ripresa, ovviamente se verranno adottate le giuste misure.

Nelle scorse ore, il presidente Pedro Sanchez del Governo spagnolo ha sbloccato 3,75 miliardi di euro di incentivi per rinnovare il parco auto circolante in modo da risollevare il settore automotive. Sanchez spiega che questo piano di incentivi è molto importante per aiutare l’intera filiera auto, particolarmente colpita dal lockdown.

Mercato auto Europa settembre 2019
Mercato auto, le auto elettriche beneficeranno di incentivi più allettanti

Mercato auto: la Spagna vuole rinnovare il suo parco auto circolante

A differenza di Spagna, Francia e Germania, in Italia dovremo attendere ancora qualche giorno per scoprire se il governo metterà a disposizione dei nuovi incentivi per acquistare auto.

Entro il 2050, la Spagna ha l’obiettivo di avere un parco auto circolante a zero emissioni. Ciò significa che, chi deciderà di acquistare un’auto elettrica, potrà sicuramente beneficiare di bonus più allettanti. In merito a ciò, il presidente ha spiegato che il Governo spagnolo sta lavorando per garantire un futuro con veicoli meno inquinanti in circolazione, città più sostenibili e pulite e un settore automobilistico più competitivo.

Tutti, nessuno escluso, potranno sfruttare una parte dei 3,75 miliardi di euro a disposizione per acquistare una nuova vettura meno inquinante, sostituendo quella vecchia. Da precisare che questa manovra è dedicata anche ai lavoratori autonomi e ai commercianti, oltre che ai privati.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento