in

Ram Rebel TRX: ecco alcuni render del prossimo pick-up

Il nuovo pick-up con motore Hellcat dovrebbe debuttare nelle prossime settimane

Ram Rebel TRX render

Creare un progetto digitale di un’auto di bell’aspetto non è un qualcosa che tutti possono fare in quanto bisogna avere determinate competenze e conoscenze, compreso come saper modificare le foto usando programmi come Adobe Photoshop.

Le immagini che trovate in questo articolo sono state realizzate da un fotografo virtuale che ha ipotizzato come potrebbe essere il prossimo Ram Rebel TRX. Sono senza dubbio delle immagini spettacolari che la stessa Ram dovrebbe usare per promuovere i suoi pick-up.

Ram Rebel TRX render
Ram Rebel TRX, il modo in cui Ram dovrebbe promouovere i suoi pick-up

Ram Rebel TRX: un progetto digitale ci mostra in anteprima il pick-up

I render sono stati catturati dall’instagrammer mentre giocava a Forza. Dopodiché sono state applicate diverse modifiche a piccoli dettagli come colori, illuminazione e altri effetti. Inutile dire che tutti i cambiamenti apportati a questo Rebel TRX evidenziano le sue capacità off-road. Le immagini mostrano anche la qualità grafica raggiunta dai giochi di ultima generazione.

Recenti indiscrezioni hanno rivelato che il nuovo pick-up dovrebbe debuttare entro i prossimi due mesi mentre la produzione dovrebbe partire ad ottobre presso lo stabilimento FCA di Sterling Heights.

Ram Rebel TRX render

Gli ultimi prototipi hanno rivelato un cofano motore con alcune caratteristiche molto simili a quelle viste sul concept presentato un po’ di anni fa come ad esempio la scritta 6.2-liter Supercharged.

Questa indica la presenza del potente motore Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri che dovrebbe sviluppare oltre 700 CV di potenza. Si tratta dello stesso powertrain presente sotto il cofano delle Dodge Charger e Challenger SRT Hellcat e Jeep Grand Cherokee Trackhawk.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento