in

Alfa Romeo Giulietta: anche a giugno in offerta con anticipo zero

Prima rata nel 2021 per chi acquista la Giulietta

La produzione dell’Alfa Romeo Giulietta è ferma e, sebbene non sia ancora arrivato un annuncio ufficiale in tal senso, potrebbe non riprendere quando lo stabilimento di Cassino riprenderà le attività produttive (dal mese di luglio). Nel frattempo, è chiaro che la carriera della segmento C è giunta alla fine dopo 10 anni di permanenza sul mercato. Come noto, non è prevista una nuova generazione.

In queste settimane, è possibile acquistare gli ultimi esemplari prodotti di Alfa Romeo Giulietta con la possibilità di poter sfruttare un’offerta sicuramente molto interessante che sarà valida sino alla fine del mese di giugno. Per questo mese, infatti, la Giulietta sarà acquistabile con anticipo zero e con la possibilità di aderire ad un finanziamento di lunghissima durata, con rate molto basse. Ricordiamo che per il mese di giugno, Alfa Romeo ha presentato ottime offerte anche per Giulia e Stelvio. 

Ecco i dettagli relativi all’offerta di giugno dedicata all’Alfa Romeo Giulietta. 

Alfa Romeo Giulietta: a giugno con anticipo zero

Per tutto il mese di giugno, i clienti interessati all’acquisto di una nuova Alfa Romeo Giulietta potranno sfruttare un’offerta davvero interessante, dedicata ai modelli disponibili in pronta consegna. Grazie a quest’offerta, la segmento C parte da un prezzo promozionale di 18.807 Euro che diventano 16.807 Euro scegliendo il finanziamento di FCA Bank.

Con l’adesione al finanziamento sarà possibile acquistare una Giulietta con anticipo zero e prima rata nel 2021. Il finanziamento prevede 18 rate mensili da 179 Euro e, successivamente, 72 rate mensili da 287,31 Euro. Non è prevista una rata finale.  L’importo totale dovuto è di 23.935,32 Euro con TAN fisso 6,75% (salvo arrotondamento rata) e TAEG 8,44%.

I prezzi indicati da Alfa Romeo in quest’esempio di offerta si riferiscono alla Giulietta in allestimento base e con motore 1.4 turbo benzina da 120 CV. Ricordiamo che la gamma della segmento C presenta diversi allestimenti e, quindi, sarà facile trovare vetture in pronta consegna disponibili con una dotazione più ricca a fronte di un costo d’acquisto leggermente superiore.

La vettura è disponibile anche con il motore 1.6 turbo diesel da 120 CV (in listino ci sarebbe anche la Giulietta Veloce con il 2.0 turbo diesel da 170 CV ma sarà difficile trovare unità disponibili in pronta consegna di questa versione). In ogni caso, le opzioni tra cui scegliere la Giulietta più in linea con le proprie esigenze non mancheranno di certo.

Nel corso delle prossime settimane scopriremo se la produzione della Giulietta riprenderà o, come molto più probabilmente, non verranno più prodotte unità della segmento C della casa italiana, pronta all’uscita dal mercato senza una nuova generazione. La Giulietta sarà sostituita dall’Alfa Romeo Tonale che debutterà soltanto nel corso della seconda metà del 2021 (salvo ulteriori ritardi) per poi essere affiancato da un nuovo Alfa Romeo B-SUV atteso per il 2022.

Continuate a seguirci per tutte le novità per la gamma Alfa Romeo e per le varie offerte che la casa italiana proporrà per l’acquisto delle sue vetture.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento