in ,

Dodge 500 SRT: la Fiat 500 con il know-how della casa americana

La vettura dispone anche del logo Hellcat senza però l’Hemi V8 da 6.2 litri

Dodge 500 Dart render

La Fiat 500 è una delle auto più amate in Italia. La stessa cosa, però, non si può dirla negli Stati Uniti. Uno dei motivi è il livello di affidabilità. Dei 9200 veicoli totali che la casa automobilistica torinese ha venduto negli USA in tutto il 2019, la 500 ha rappresentato 3267 unità.

Il prezzo di partenza di 16.495 dollari (14.994 euro) rende la vettura meno appetibile rispetto, ad esempio, a una Toyota Yaris che è considerata da molti più affidabile e meglio equipaggiata e inoltre parte da 15.650 dollari (14.226 euro). Sul sito della National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), la 500 ha diversi reclami. Il maggior numero di lamentele riguarda il sistema elettrico mentre al secondo posto c’è il gruppo propulsore.

Dodge 500 Dart render
Dodge 500 Dart, il progetto digital di Kleber Silva

Dodge 500 SRT: l’artista Kleber Silva ipotizza una Fiat 500 più americana

Arrivati a questo punto vi facciamo una domanda: cosa succederebbe se Fiat aggiornasse la popolare city car italiana utilizzando il know-how di Dodge ed SRT per renderla più americana? A questa domanda, il famoso artista Kleber Silva ha risposto con un progetto digitale chiamato Dodge 500 SRT, pubblicato su Behance.

Partendo dalla parte anteriore, si può chiaramente vedere che questa è stata sostituita con il frontale della Dodge Dart. I laterali sono stati abbelliti con dei cerchi in lega, un impianto frenante maggiorato, delle pinze freno verniciate in rosso e il logo Hellcat presente sul montante B, anche se il motore Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri non troverebbe spazio sotto il cofano di una city car.

Anche convertendo la vettura in un modello con motore centrale o posteriore, l’otto cilindri sarebbe quasi impossibile da integrare in questa Dodge 500 SRT. Per quanto riguarda il retro, il progetto dell’artista brasiliano dispone di fanali posteriori collegati tra di loro proprio come visto sulle Dart e Charger di Dodge. Presente anche il logo SRT sul portellone del vano bagagli, sulla griglia frontale e sui cerchi.