in

La Ferrari annuncia l’offerta di titoli di debito non garantiti

Ferrari ha annunciato oggi che prevede di offrire titoli di debito non garantiti (le ” Note “)

Ferrari
Ferrari

Ferrari ha annunciato oggi che prevede di offrire titoli di debito non garantiti (le ” Note “) in dimensioni di riferimento e soggette alle condizioni di mercato. Le note hanno lo scopo di classificare  ‘pari passu’  rispetto a tutti gli altri obblighi non garantiti e non subordinati della Ferrari. Ferrari intende utilizzare i proventi netti derivanti dall’offerta dei Titoli per scopi aziendali generali. I Titoli saranno offerti e venduti ai sensi del Regolamento S ai sensi del Securities Act del 1933, come modificato (il ” Securities Act “).

Ferrari ha annunciato oggi che prevede di offrire titoli di debito non garantiti (le ” Note “)

I Titoli non sono stati e non saranno registrati ai sensi del Securities Act o delle leggi sui titoli di qualsiasi altra giurisdizione e non possono essere offerti o venduti negli Stati Uniti senza registrazione o esenzione applicabile dai requisiti di registrazione del Securities Act e dello stato applicabile legislazione.

Ferrari ha inoltre precisato che il presente comunicato stampa non costituisce un’offerta di vendita o la sollecitazione di un’offerta di acquisto di titoli né vi sarà alcuna vendita di tali titoli in qualsiasi stato o giurisdizione in cui tale offerta, sollecitazione o vendita sarebbero illegali.

Il presente comunicato stampa è diretto solo a persone al di fuori del Regno Unito, ai professionisti degli investimenti di cui all’articolo 19, paragrafo 5, del Financial Services and Markets Act 2000 (Financial Promotion) Order 2005, come modificato o alle persone che rientrano nell’articolo 49, paragrafo 2, lettere da a) ad) (“società ad alto patrimonio netto, associazioni non incorporate, ecc.”) del Financial Services and Markets Act 2000 (Financial Promotion) Order 2005, come modificato ( tutte queste persone insieme vengono definite “persone rilevanti”). Il presente comunicato stampa non deve essere interpretato o fatto valere da persone che non sono persone rilevanti.

Ferrari ha inoltre aggiunto che qualsiasi attività di investimento a cui si riferisce questo comunicato stampa è riservata solo alle persone rilevanti e può essere svolta solo da persone rilevanti. Il presente annuncio è un annuncio pubblicitario e non è un prospetto ai fini del regolamento (UE) 2017/1129 (il ” regolamento sul prospetto “). I Titoli saranno emessi in un prospetto. Il prospetto del modulo finale sarà preparato e reso disponibile al pubblico in conformità al Regolamento sui prospetti. Il prospetto del modulo finale, una volta pubblicato, sarà disponibile su  https://corporate.ferrari.com/en/investors/bond-info.

Ti potrebbe interessare: Ferrari F50: ecco una versione modernizzata della spider