in

Alfa Romeo Giulietta: a maggio in offerta con anticipo zero e prima rata nel 2021

Ecco l’offerta del mese per gli esemplari di Giulietta in pronta consegna

Nonostante sia prossima all’uscita definitiva dal mercato, l’Alfa Romeo Giulietta continua a rappresentare un modello in grado di dire la sua sul mercato italiano, grazie soprattutto a prezzi sempre più bassi. Dopo il lockdown, le concessionarie Alfa Romeo riaprono e dovranno smaltire tantissimi esemplari di Giulietta. Per raggiungere quest’obiettivo ci sarà la possibilità di sfruttare un’offerta molto interessante, valida per tutto il mese di maggio.

Sino a fine mese, infatti, le unità di Alfa Romeo Giulietta disponibili in pronta consegna saranno disponibili a partire da 16.807 Euro a fronte dell’adesione al finanziamento di FCA Bank. Tale finanziamento prevede l’anticipo zero e il pagamento della prima rata soltanto a partire dal gennaio del 2021. Da notare, inoltre, che il finanziamento è strutturato in un totale di 89 rate mensili di cui le prime 17 caratterizzate da un importo ridotto.

Alfa Romeo Giulietta: disponibile con il finanziamento “mini rata” di FCA Bank

Per una Giulietta con motore 1.4 turbo benzina da 120 CV, ad esempio, il finanziamento di FCA Bank permette di completare l’acquisto con un prezzo promozionale di 16.807 Euro. Il finanziamento prevede anticipo zero e, come detto, prima rata a gennaio 2021. Le prime 17 rate avranno un importo di appena 179 Euro mentre le successive 72 rate avranno un importo di 291 Euro. L’Importo Totale Dovuto è di 23.991,76 Euro con TAN fisso 6,75% (salvo arrotondamento rata) e TAEG 8,42%.

I prezzi indicati si riferiscono al modello “base” dell’Alfa Romeo Giulietta ma la gamma della segmento C prevede diversi allestimenti più ricchi ed anche una seconda opzione per quanto riguarda la motorizzazione, con la possibilità di optare per il motore 1.6 turbo diesel da 120 CV (disponibile anche con cambio automatico). In listino c’è anche la Giulietta Veloce con il 2.0 turbo diesel da 170 CV di cui potrebbero essere ancora disponibili alcune unità sparse per le concessionarie.

Alfa Romeo Giulietta Sport

Ricordiamo, inoltre, che chi ha scaricato il coupon promozionale relativo all’offerta Alfa Romeo Live Week del mese di aprile, a partire da questa settimana può recarsi in concessionaria per verificare le offerte disponibili. La promozione del mese scorso, infatti, permette di accedere ad offerte speciali sui modelli in pronta consegna e, quindi, può garantire un risparmio aggiuntivo rispetto alle offerte di maggio. Le offerte della Live Week saranno disponibili, sempre sui modelli in pronta consegna, sino al prossimo 31 luglio 2020.

Naturalmente, resta la possibilità di affidarsi alla procedura di acquisto online della vettura, richiedendo informazioni e un preventivo direttamente da casa, minimizzando i rischi di contagio. Nonostante i numeri di vendita ridottissimi registrati ad aprile, FCA ha definito come un “successo” il nuovo servizio di video consulenza car@home, pensato proprio per fronteggiare l’emergenza e che permette ai clienti di entrare in contatto diretto con le concessionarie restando a casa.

Per quanto riguarda l’Alfa Romeo Giulietta, le offerte di questi mesi saranno le ultime offerte per la segmento C, la cui produzione potrebbe anche non ripartire alla ripresa delle attività nello stabilimento di Cassino (per ora lo stop ufficiale alla produzione non è ancora arrivato ma da prima dell’emergenza la vettura non è più ordinabile ed è disponibile solo in pronta consegna).

Ricordiamo che la Giulietta uscirà dal mercato senza una nuova generazione. La segmento C della casa italiana sarà sostituita il prossimo anno dall’Alfa Romeo Tonale, il nuovo C-SUV che verrà prodotto nello stabilimento di Pomigliano d’Arco a partire dal secondo semestre del 2021. Per una nuova Giulietta potrebbe essere necessario attendere la fusione tra FCA e PSA che dovrebbe completarsi tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021.

Il gruppo francese, a differenza di FCA, ha una piattaforma per sviluppare un modello di segmento C “tradizionale” e pronto per l’elettrificazione. Sulla carta, quindi, la speranza di vedere una nuova Giulietta nel corso dei prossimi anni resta ancora. Sarà necessario attendere il completamento della fusione per saperne di più.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento