in

Mercato auto: -97% di immatricolazioni di nuove vetture in UK ad aprile

Il mese scorso si è chiuso nel Regno Unito con circa 4000 nuove auto vendute

Le vendite di nuove auto nel Regno Unito sono diminuite del 97% circa ad aprile, raggiungendo il livello più basso di qualsiasi mese da febbraio del 1946.

All’epoca, pochi mesi dopo la fine della seconda guerra mondiale, furono vendute solo 4044 nuove vetture in Gran Bretagna, che allora era ancora in una fase critica e stava cercando di ricostruire la sua infrastruttura in seguito alla distruzione.

Mercato auto
Mercato auto, il coronavirus ha causato seri danni al settore automobilistico inglese

Mercato auto: circa 4000 nuove vetture immatricolate ad aprile nel Regno Unito

In confronto, i dati registrati il mese scorso nel Regno Unito si attestano a circa 4000 nuove auto immatricolate, con la maggior parte delle vendite provenienti dalle flotte aziendali, secondo i dati preliminari pubblicati da Society of Motor Manufacturers and Traders.

SMMT ha continuato a ridimensionare ulteriormente le sue previsioni per l’intero anno a 1,68 milioni di immatricolazioni rispetto ai 2,31 milioni dello scorso anno, come riportato da Autonews Europe. Naturalmente, il principale colpevole di questa crisi è il coronavirus che ha costretto i governi di tutto il mondo ad imporre misure di blocco dalla metà di marzo per contenere la diffusione del COVID-19.

Di conseguenza, ciò ha portato alla chiusura di diverse aziende e a limitare di parecchio i movimenti delle persone, quindi i potenziali acquirenti non sono stati in grado di recarsi presso le concessionarie.

A marzo, le vendite in tutta Europa sono diminuite del 52% in quanto le immatricolazioni di nuove auto sono scese a sole 853.077 unità. Soltanto il Regno Unito ha registrato un calo del 44% mentre Germania, Spagna e Francia sono diminuite rispettivamente del 38%, 69% e 72%. Fortunatamente, in alcuni paesi gli showroom hanno iniziato ad aprire, adottando le giuste misure di distanziamento e protezione per coloro che lavorano e che fanno visita.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento