in

Montezemolo: “Schumacher ha cercato di convincerci a far firmare Vettel invece di Alonso”

Montezemolo ha rivelato che Michael Schumacher ha cercato di convincerlo a firmare un giovane Sebastian Vettel, ma il team Maranello ha optato per Alonso

Montezemolo

L’ex presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo ha rivelato che Michael Schumacher ha cercato di convincerli a far firmare un giovane Sebastian Vettel, ma il team Maranello ha optato per il due volte campione del mondo Fernando Alonso per la stagione 2010. Tutto risale alla stagione 2008, quando Vettel era ancora alla Toro Rosso e non aveva fatto il salto con la Red Bull. Michael Schumacher vide un grande potenziale in lui e ha cercato di convincere Luca. Tuttavia l’italiano aveva già messo gli occhi sul pilota asturiano.

“Schumacher ha fatto del suo meglio per convincerci a far firmare Vettel, prima del suo passaggio dalla Toro Rosso alla Red Bull, ma all’epoca lo trovavamo ancora immaturo e preferivamo Alonso.” “Fernando, escludendo alcuni aspetti del personaggio, ha ottenuto grandi vittorie con noi e ha perso il titolo due volte nell’ultima gara”, ha dichiarato Luca Cordero di Montezemolo, parlando con Motorsport.

D’altra parte, Luca ammette di essere stato anche attratto da Lewis Hamilton, sebbene non abbia mai trovato il momento. “Una volta ho parlato di Hamilton con Lauda quando ha detto che voleva portarlo dalla McLaren alla Mercedes, ma al momento non stavamo cercando un pilota. Il momento giusto non è mai arrivato per portare Hamilton alla Ferrari”, ha aggiunto.

Inoltre, l’italiano ha anche avuto il tempo di parlare delle qualità di Sebastian Vettel e Charles Leclerc, attuale coppia di piloti della Ferrari. “Vettel sente molta pressione, ha bisogno di sostegno, ma è ancora molto forte. Certamente ha fatto troppi errori, ma ha anche fatto questi errori perché è stato costretto a osare. Leclerc è molto forte. Abbiamo già visto con l’Alfa Romeo che è stato molto veloce e ha fatto pochi errori. Ora, tuttavia, dobbiamo chiederci se può vivere con Vettel. Sarà un argomento delicato per Binotto. Dobbiamo parlare chiaramente ai piloti e spiegare loro che non corrono per se stessi, ma per la Ferrari “, ha concluso l’ex presidente della Ferrari.

Ti potrebbe interessare: Sebastian Vettel “deve essere calmo e credere in se stesso” secondo Montezemolo

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento