in

Dodge vince ai Brand Image Awards 2020 di Kelley Blue Book

La casa automobilistica di FCA premiata grazie allo stile adottato sulle sue vetture

Dodge Challenger e Charger Widebody

Le muscle car di Dodge sono molto famose per il loro aspetto aggressivo e minaccioso. Perciò, Kelley Blue Book (KBB) ha deciso di premiare il performance brand di Fiat Chrysler Automobiles durante i Brand Image Awards 2020.

In particolare, Dodge è stato nominato miglior marchio automobilistico di stile (Best Car Styling Brand) per il secondo anno consecutivo. Le categorie del premio vengono calcolate prendendo in considerazione gli acquirenti di lusso, non di lusso e i truck e si basano sui dati annuali sulla percezione dell’acquirente delle auto nuove.

Dodge Challenger e Charger Widebody
Dodge Challenger e Charger Widebody

Dodge: il brand di FCA premiato da KBB per l’attenzione al design data alle sue auto

Isabelle Helms, vicepresidente di ricerca e informazioni di mercato per Cox Automotive, ha detto: “Il design e l’atteggiamento delle muscle car di Dodge si dimostrano attraenti per gli occhi dei consumatori. Rimanendo fedele al suo marchio, Dodge continua a offrire la sua iconica esperienza di muscle car e gli acquirenti di auto nuove sono d’accordo sul fatto che supera la concorrenza nel design esterno“.

I principali motivi di acquisto dei veicoli Dodge sono lo stile generale esterno, il divertimento garantito alla guida e potenza ed accelerazione di alto livello, secondo quanto riportato da MaritzCX nello studio “New Vehicle Customer Study: October 2018 – September 2019”.

Dodge Challenger e Charger Widebody

Dodge propone la gamma di auto muscolose più potente e capace del settore per il 2020, ampliando la line-up della Charger con la versione Widebody. Quest’ultimo pacchetto, disponibile di serie sulla Charger SRT Hellcat e come optional sulla Scat Pack, include dei parafanghi più ampi che aggiungono 8,90 cm di larghezza al corpo, creando una posizione ancor più aggressiva.

Inoltre, recentemente la casa automobilistica americana ha lanciato la 50th Anniversary Edition disponibile in pochi esemplari che porta con sé un nuovo colore per la carrozzeria, un cofano motore dello stesso colore del corpo (che nasconde il potente Hemi V8), badge unico e altro ancora.

La Challenger rimane la muscle car più potente e veloce con la variante SRT Hellcat Redeye da 808 CV che si avvicina molto alle performance offerte dalla popolare Demon.