in

Mercato auto in Germania: -37,7% di vendite in meno a marzo

Alfa Romeo è stata la casa automobilistica estera con la maggior perdita a marzo 2020

Mercato auto Germania marzo 2020

Molti di voi sicuramente sapranno che quello della Germania è il mercato auto più grande presente in Europa. A causa dell’emergenza coronavirus, però, marzo 2020 si è chiuso con una diminuzione delle immatricolazioni di nuove vetture pari al 37,7%.

Se ciò non bastasse, il mercato delle flotte aziendali ha perso il 39,6%, quindi una percentuale maggiore rispetto a quella delle vendite verso i privati. Insomma, gli effetti dovuti alla diffusione del COVID-19 si stanno facendo sentire un po’ ovunque. Ad esempio, il mese scorso si è chiuso in Italia con vendite diminuite dell’85%.

Mercato auto Germania marzo 2020

Mercato auto: oltre 215.000 veicoli venduti a marzo 2020 nonostante la crisi sanitaria

Ritornando a parlare della Germania, nel primo trimestre di quest’anno è stata rilevata una contrazione del 20,3%. Nonostante ciò, Subaru è riuscita ad aumentare le vendite a marzo, anche se solo dell’1,6%. Alcune case automobilistiche hanno registrato dati comunque positivi dall’inizio dell’anno fino a fine marzo. Parliamo di Lexus (+50,3%), DS (+13,4%), Jaguar (+4,7%), Porsche (+3,5%) e Seat (+3,1%).

Sempre nel mercato tedesco è stato registrato un record di domande per poter accedere al bonus per acquistare auto elettriche a prezzi inferiori. Come prevedibile, la Tesla Model 3 è stata la vettura più desiderata.

Mercato auto Germania marzo 2020
Ecco la classifica delle vendite ottenute nel mercato tedesco

Dando un’occhiata alla classifica (che trovate qui sopra), possiamo vedere che Smart è stato il marchio automobilistico tedesco a registrare la maggior perdita (-87%) nel periodo gennaio-marzo 2020 rispetto ai primi tre mesi dello scorso anno. Suzuki, invece, è stato il brand di importazione ad aver riscontrato il calo maggiore nel Q1 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019, esattamente del 49,3%.

Per quanto riguarda marzo, invece, abbiamo più o meno la stessa situazione con Smart che si è confermato il brand automobilistico tedesco con la maggior perdita (-84,4%). Tuttavia, la casa automobilistica estera che ha perso maggiormente è stata Alfa Romeo con il 63,2% rispetto a marzo 2019.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento