in

Dodge Firearrow: l’esclusiva one-off convertibile è in vendita

Il prezzo resta sconosciuto ma potrebbe essere non alla portata di tutti vista l’esclusività dell’auto

Dodge Firearrow convertibile

Virgil Exner è uno dei nomi più famosi nella storia del design automobilistico americano. Gran parte dei suoi progetti prevedevano tetti più bassi, cofani più lunghi e così via, diversi dal solito. Il risultato è stata la creazione di diversi concept davvero folli, molti dei quali non sono mai stati prodotti.

La Dodge Firearrow è uno di questi. Progettata da Exner con l’aiuto della carrozzeria Ghia, la vettura è uscita dalla linea di produzione in soli quattro esemplari. Il primo era un modello concept, il secondo una convertibile, il terzo una coupé e il quarto un’unità pronta per la produzione.

Dodge Firearrow convertibile
Dodge Firearrow convertibile motore Hemi V8

Dodge Firearrow: Mecum sta proponendo in vendita la seconda delle sole quattro unità prodotte

La Firearrow che vi proponiamo nelle foto di questo articolo sarebbe la versione convertible. Attualmente, è disponibile in vendita come parte di una collezione Mecum. Secondo quanto riportato nella descrizione dell’annuncio di vendita, l’auto funziona alla perfezione.

Sotto il cofano troviamo il motore Red Ram Hemi V8 da 3.9 litri in grado di sviluppare una potenza di 150 CV a 4400 g/min ed è abbinato a un cambio semi-automatico Gyro-Torque a quattro velocità.

Dodge Firearrow convertibile
Dodge Firearrow convertibile interni

Purtroppo, il prezzo di vendita non è stato riportato ma, visto il suo passato, possiamo aspettarci una cifra sicuramente non alla portata di tutti. Ad esempio, la vettura è stata mostrata in molti dei principali show automobilistici statunitensi nel 1954.

Inoltre, abbiamo di fronte praticamente una one-off di un modello già di per sé esclusivo. In occasione di precedenti aste, la Dodge Firearrow è riuscita a raggiungere somme superiori al milione di dollari.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento