in

Vettel non vuole parlare del futuro: “Sono concentrato sul rendere l’auto più veloce”

Sebastian Vettel non ha ancora preso una decisione per quanto riguarda il 2021 ma pensa al 2020

Sebastian Vettel _ 6

Sebastian Vettel non ha ancora preso una decisione per quanto riguarda il 2021. Il tedesco concluderà il suo contratto con la Ferrari quest’anno ed è stato collegato nei giorni scorsi ad un possibile approdo alla McLaren. Molti piloti hanno assicurato che la continuità nelle loro squadre attuali o possibili cambiamenti dipenderanno da come andranno le prime gare. Il rinvio di quegli eventi dovuti al coronavirus aggiunge ancora più incertezza alla stagione di Formula 1.

Sebastian Vettel è uno dei protagonisti del mercato e, secondo il portale tedesco F1 Insider, il quattro volte campione non ha ancora preso la sua decisione per il prossimo anno. Ciò può essere dovuto al fatto che le prestazioni della Ferrari nei test non lo hanno convinto o che, come abbiamo già detto, preferisce aspettare le prime gare per vedere cosa la Scuderia può offrirgli. Vettel è consapevole di essere più vicino alla fine della sua carriera che all’inizio, ma sostiene di essere ancora appassionato alle gare di Formula 1.

Negli ultimi mesi, ha insistito sul fatto che mantiene vivo il suo obiettivo di vincere un campionato con la Ferrari, ma le ultime indiscrezioni lo collegano ad un possibile passaggio alla McLaren a seguito delle polemiche sul motore della Scuderia dell’anno scorso e perché conosce Andreas Seidl, il nuovo capo della scuderia di Woking, dal suo periodo in BMW. Nonostante i pettegolezzi, Sebastian afferma di non voler parlare del futuro, poiché ora è concentrato sul rendere l’auto più veloce.

“Al momento, sono concentrato su quest’anno. Amo ancora guidare, ma come pilota non vuoi solo guidare, vuoi anche vincere, ovviamente. In questo momento non stiamo facendo abbastanza. La mia fame di successo non è ancora stata soddisfatta, ma non sto pensando a un nuovo contratto, ma a soluzioni per rendere l’auto più veloce”, ha dichiarato Vettel nei giorni scorsi in un’intervista per Auto Bild.

Ti potrebbe interessare: Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel hanno lasciato l’Australia prima che il GP venisse annullato