in

Maserati: ecco le supercar elettriche al 100% che arriveranno nei prossimi anni

Non solo ibrido per Maserati. Il brand avrà una gamma ricca di modelli sportivi a zero emissioni

Il piano industriale di Maserati presentato lo scorso anno conferma che il marchio del Tridente si prepara a vivere una “nuova era” all’insegna dell’elettrificazione e di un programma di rinnovamento completo della gamma che prenderà il via nel corso dei prossimi mesi. Al momento, a causa dell’epidemia di Coronavirus, le tempistiche di presentazione dei nuovi progetti non sono chiare ma è confermato che nel futuro di Maserati ci saranno almeno due supercar a zero emissioni. 

In attesa di poter contare su maggiori informazioni ufficiali, in queste ore sono emerse nuove indiscrezioni che ci permettono di avere un’idea più chiara su quello che sarà il futuro prossimo del marchio del Tridente a partire dalla presentazione ufficiale della nuova Maserati MC20, la super-sportiva che, epidemia di Coronavirus permettendo, verrà svelata nel corso di un evento speciale a Modena sul finire di maggio.

Maserati MC20: in arrivo anche in versione elettrica al 100%

Come già confermato ufficialmente da Maserati, la nuova Maserati MC20 (il nome sta per Maserati Corse 2020) potrà contare su di un “nuovo motore V6” sviluppato internamente da Maserati. Secondo alcune indiscrezioni, il motore in questione potrebbe essere in realtà un‘evoluzione del 2.9 V6 biturbo montato da Giulia e Stelvio Quadrifoglio oltre che dalle recentissime Giulia GTA e GTAm. Il motore dovrebbe superare i 600 CV di potenza massima grazie anche un sistema di elettrificazione.

E’ confermato che la nuova Maserati MC20 arriverà anche in una variante a zero emissioni. Questa versione completamente elettrica della supercar del Tridente dovrebbe debuttare tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023. Il progetto, quindi, sarà pronto soltanto dopo che Maserati avrà svelato la nuova MC20 (la cui produzione partirà in estate a Modena) e la sua variante cabrio (attesa per il 2021).

Maserati GranTurismo: la nuova generazione sarà elettrica

Nel futuro di Maserati c’è anche la nuova generazione di Maserati GranTurismo, un progetto incluso a sorpresa del nuovo piano industriale. La nuova GranTurismo sarà realizzata nello stabilimento di Mirafiori che, ricordiamo, sarà il nuovo polo “elettrico” del gruppo FCA e produrrà anche la nuova Fiat 500 e le altre city car di FCA derivate dalla stessa piattaforma.

Secondo le ultime indiscrezioni, la nuova GranTurismo potrà contare su di un nuovo motore V6. Al momento, non ci sono ancora conferma ma il propulsore in questione potrebbe essere lo stesso V6 della MC20 che verrebbe proposto in diversi step di potenza, per differenziare al meglio i due modelli.

Anche la GranTurismo sarà realizzata in versione elettrica al 100%. Anche in questo caso, potrebbe essere necessario attendere uno o due anni dal lancio della versione con motore termico per registrare il debutto della variante a zero emissioni. Secondo quanto rivelato da Maserati nel suo piano industriale, la nuova Maserati GranTurismo dovrebbe debuttare molto presto.

La vettura sarà pronta per la presentazione ufficiale nel corso del 2021. Successivamente, nel corso del 2022, è previsto il lancio della nuova generazione di GranCabrio che riprenderà lo stesso comparto tecnico della GranTurismo. Le varianti elettriche al 100% dei due modelli prodotti a Mirafiori potrebbero quindi arrivare a partire dal 2023.

Maserati potrebbe iniziare a rilasciare qualche informazione in più in merito ai nuovi progetti elettrici in fase di presentazione della nuova Maserati MC20, un progetto che ricoprirà un ruolo simbolico per il brand che, con il debutto della nuova sportiva, farà un passo in avanti fondamentale dando il via al suo processo di rinnovamento.

Ricordiamo che il piano industriale di Maserati prevede il lancio anche dei restyling di Ghibli, Quattroporte e Levante. I tre progetti sono attesi per il 2020 e porteranno al debutto anche le varianti plug-in hybrid dei tre modelli. Successivamente, nel corso del 2021, è previsto il debutto del Maserati D-SUV. Dal 2022, invece, ci sarà la nuova generazione di Quattroporte e dal 2023 la nuova generazione di Maserati Levante. Continuate a seguirci per tutte le novità sul marchio italiano.