in

Dodge Charger GT AWD 2020 arriva negli showroom statunitensi

Diverse caratteristiche sono state prese dalla versione SRT

Dodge Charger GT AWD 2020

Verso la fine del 2018, Dodge ha annunciato la fine della produzione della popolare Dodge Charger GT AWD, sostituendola con la SXT AWD 2019. Per fortuna, la casa automobilistica statunitense ha deciso di riportare il modello in occasione del MY 2020 e questa volta arriva con una serie di funzionalità interessanti.

La Dodge Charger GT AWD 2020 giunge con un aspetto ispirato per la prima volta alla SRT. Il veicolo ora dispone di un cofano performance, pannelli anteriori e posteriori, spoiler, sospensioni, rapporto sull’assale posteriore di 3.07, volante ad alte prestazioni con comandi, Dodge Performance Pages con display da 8.4 pollici, sedili performance con imbottitura in tessuto pied de poule e pannello strumenti Dark Dub Plate, tutte caratteristiche prese in prestito dalla SRT.

Dodge Charger GT AWD 2020
Dodge Charger GT AWD 2020 profilo laterale

Dodge Charger GT AWD: la nuova berlina a trazione integrale ora disponibile all’acquisto

La Charger GT AWD è dotata di pneumatici performance all-season P235/55R19 BSW abbinati a cerchi in alluminio da 19″ con finitura in carbonio satinato o disponibili in Black Noise come optional sui modelli dotati del pacchetto Blacktop. I fari fendinebbia a LED, il sistema di assistenza al parcheggio ParkSense, lo spoiler posteriore ad alte prestazioni e la telecamera posteriore ParkView sono anch’essi di serie sulla vettura.

La potenza proviene dal pluripremiato motore Pentastar V6 da 3.6 litri che sviluppa 305 CV a 6350 giri/min e 357 nm di coppia massima a 4300 giri/min. Accanto al propulsore troviamo il cambio automatico TorqueFlite a 8 velocità. Tramite un sistema studiato ad hock, la vettura è in grado di fornire oltre il 90% della coppia massima disponibile fra 1800 e 6400 giri/min.

Dodge Charger GT AWD 2020
Dodge Charger GT AWD 2020 interni

L’auto è capace di passare dalla trazione posteriore a quella integrale senza che il conducente intervenga. Inoltre, è possibile sfruttare il sistema AWD sempre tramite la pressione del pulsante Sport. Grazie al Vehicle Dynamic Control (VDC), la berlina della casa automobilistica statunitense propone una maneggevolezza impressionante su tutte le superfici, in particolare su neve e fango.

Con la modalità Sport attiva, il sistema di trazione integrale è completamente attivo, i cambi di marcia avvengono più rapidamente e i regimi vengono mantenuti più alti per un’accelerazione ancora più orientata alle performance. Per un controllo migliore, il conducente può sfruttare i comandi al volante e visualizzare la selezione delle marce tramite l’Electronic Vehicle Information Center (EVIC) a colori presente nel quadro strumenti digitale.

Per quanto riguarda i prezzi e la disponibilità, La Dodge Charger GT AWD 2020 è disponibile a un prezzo di listino (U.S. Manufacturer’s Suggested Retail Price – MSRP) di 34.995 dollari (circa 30.659 euro). I primi esemplari stanno iniziando ad arrivare nelle concessionarie Dodge statunitensi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento